Utente 329XXX
Salve, sono da poco uscito da una relazione di 5 anni.
Da quando mi sono lasciato nei rapporti occasionali ho problemi di erezione,sento lo stimolo ma lui non da segni di vita. Ciò non avviene quando ho modo di passere del tempo con le ragazze o dopo 2/3 tentativi(nei pochi casi in cui sono riuscito ad avere dei rapporti ho avuto erezione difficili ma un rapporto molto soddisfacente) .
Invece nei rapporti sessuali i quali ancora oggi ho con la mia ex non ho nessun problema.....
Spero che qualche esperto possa indicarmi la giusta direzione per trovare una soluzione.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le informazioni, che ci ha scritto, fanno pensare ad una problematica sessuale con una significativa componente psicologica, relazionale.

Senta ora il suo andrologo di fiducia e , se pure lui condivide questa prospettiva, bene poi sentire in diretta anche un bravo psicologo con chiare competenze sessuologiche.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Buongiorno,
anche io sono d’accordo con quanto detto dal dr.Beretta.

Forse dovrebbe semplicemente ascoltarsi: il corpo non mente mai.

Si dia tempo di dimenticare - se è questo quello che desidera - la sua ragazza, oppure eviti, finché non sarà convalescente di avere rapporti occasionali.

Le allego un video che potrebbe aiutarla.


https://m.youtube.com/watch?v=8FfJfOPxMak&t=1s
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it