Utente 499XXX
Gentili Dottori.

Apro questo consulto per chiedere spiegazioni riguardo possibili effetti collaterali nll'utilizzo del Vacuum Device.

Circa 4 mesi fa ho subito un intervento di circoncisione totale, in seguito al quale si sono formati dei granulomi lungo l'asta del pene.
Inizialmente avevano la forma di palline, ma con la ripresa dei rapporti si sono appiattiti e hanno assunto la forma di placche piu' o meno rigide.
Una di queste si trova in posizione dorsale e mi provoca un recurvatuum di circa 30 gradi.

Lo specialista che ha eseguito l'intervento durante una delle visite di controllo post-operatorie mi ha informato che queste placche potrebbero non andare mai via e mi ha proposto l'utilizzo del Vacuum Device per correggere la curvatura: a suo avviso la ginnastica peniera potrebbe ottenere lo stiramento e la deformazione di queste placche riducendo la curvatura.

Non metto in dubbio le parole del vostro collega, ma dopo 2 interventi di circoncisione che mi hanno provocato piu' danni che benefici, se c'e' una cosa che ancora non mi e' stata intaccata e' la capacita' erettiva, che per fortuna e' sempre rimasta buona e a parte qualche momento di panico o di sfiducia non e' mai venuta a mancare.

Cerco di sfruttare la vostra esperienza ponendovi due domande sulla mia condizione:
1) esistono casi in cui la terapia con il Vacuum ha avuto successo nel correggere una tale deformazione?
2) ci sono effetti collaterali pericolosi nell'utilizzo del Vacuum, un utilizzo scorretto puo' intaccare i meccanismi dell'erezione e portarmi in futuro a problemi di disfunzione erettile?

In poche parole mi premerebbe capire se la probabilita' di successo e' talmente da rischiare eventuali effetti collaterali.

Vi ringrazio anticipatamente delle risposte, spero le mie domande non vi sembrino banali o fuoriluogo. Purtroppo visti i trascorsi non ho piu' molta fiducia nello specialista che mi ha proposto questa terapia...

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

al primo quesito: "esistono casi in cui la terapia con il Vacuum ha avuto successo nel correggere una tale deformazione?” si può rispondere con un sintetico sì.

Al secondo quesito: "ci sono effetti collaterali pericolosi nell'utilizzo del Vacuum..", no, se naturalmente lei segue attentamente tutte le indicazioni ricevute in diretta dal suo andrologo di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com