Utente 408XXX
Salve.
Scrivo dal profilo utente della mia fidanzata.
Da circa un mese avverto dei disturbi nella sfera sessuale .
Non riesco ad avere erezioni forti come prima, ho continua sensazione di urinare che mi porta ad eiaculazione precoce. Inoltre avverto delle fitte , ho un lieve dolore ed intorpidimento al pene ai testicoli al basso ventre dopo il rapporto.
Al mattino mi sveglio con mancata erezione che ho invece durante il riposo pomeridiano.
Tutto questo si accentua con l'uso del profilattico .
Tutta la situazione nel complesso mi causa ansia da prestazione, stress nonostante sia fidanzato da 9 anni e prossimo al matrimonio e non ho mai avuto problemi del genere . Ho 30 anni e sono preoccupato, perché comunque ho un ottima intesa sessuale con la mia fidanzata .
Che esami dovrei fare?
Grazie,
Attendo una vostra cortese risposta.
Buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eccitazione sessuale é un fenomeno spontaneo che é indotto e modulato da un equilibrio neuro-vasculo-ormonale su cui riverberano condizionamenti psichici che,al momento,sembrano essere predominanti.Va da se che una visita andrologica con una diagnosi relativa,sia ineludibile. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 408XXX

Grazie dottore.
Potrei anche effettuare esami urina poiché sono costretto anche di notte ad alzarmi minimo due volte per urinare e durante la giornata tantissime volte?
Inoltre queste fitte e peso al basso ventre non vanno via .
La ringrazio in anticipo e le auguro una buona giornata.