Utente 514XXX
Salve
Ho 51 anni, faccio saltuaria attività anaerobica ma non fumo, non bevo. In forte sovrappeso sicuramente, ma causa massa muscolare molto sviluppata. Da 1 anno circa libido crollata ai minimi termini.
Erezioni notturne ci sono, mattutine anche, se riposo bene. Con mio medico di base effettuato accertamento
P- Psa totale 3.22 (range 0.00-4.00)
P- Testosterone 4.61 (range 0.85-7.87)
S- Testosterone libero 33 (tange 30-187)
altri accertamenti uro-ematici di routine sono nella norma salvo
P-colesterolo 235 (range 100-200)
LDL 168 (range 0-130)
Per ovvia difficoltà ad avere erezione completa durante rapporto ho provato con Cialis 10 mg, poi i 20 mg e solo con i 20 comuncio a intravedere qualche piccolo risultato. Mio medico dice tutto nella norma fisicamente, la cosa sarebbe legata a un problema psicologico e di forte stress. Francamente a me non convince il testosterone libero a 33. Mi consigliate altri accertamenti più mirati?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

dopo i 50 anni una problematica erettile può dipendere da fattori vascolari
Non mi sembra che i valori ormonali possano far sospettare una problematica ormonale
consiglierei di rivolgersi ad un andrologo, fare un esame ecocolordoppler e se confermato il sospetto di patologia arteriosa fare uso con certa regolarità e continuità di cialis o analoghi prodotti per recuperare una buona funzionalità erettile ed un recupero del desiderio, libido
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie Dott.Pozza, per la cortese e sollecita risposta. Intendo procedere come consigliato. Saluti