Utente 402XXX
Buongiorno,
Vi chiedo un consulto perchè ho fatto, su indicazione del mio medico, degli esami ormonali a causa di un calo del desiderio sessuale. Inizialmente pensavo fosse stato causato dall'assunzione di levopraid (assumevo fino a qualche mese fa levopraid per contrastare una gastrite che con altri medicinali non cessava) e quindi per un innalzamento dei valori di prolattina ma l'esame ha smentito, vi posto i risultati:
Tireotropina 1.38 mclU/ml(0.27-4.20)
Ft4 1.26 ng/Dl(0.93-1.70)
Testosterone 5.23ng/Ml (2.49-8.36)
Prolattina 9.39ng/ml (4.04-15.2)
Testosterone Libero 26.8 * PG/Ml(27.3-69.3)
SHBG 25.2 nmol/L (13-71)
Non ho ancora fatto una visita andrologica, secondo voi dato il Testosterone libero basso e dato il calo di desiderio sessuale cosa dovrei fare? Premetto che sono un ragazzo molto ansioso (in passato ho sofferto di attacchi di panico e di ossessioni varie anche dal punto di vista sessuale per cui ho chiesto l'aiuto ad uno psicoterapeuta che mi ha fatto stare molto meglio) e a causa del lavoro e alcune situazioni in famiglia sono spesso nervoso da 1 anno a questa parte. Mi sono accorto di questo calo del desiderio perchè mi sono fidanzato da poco con una ragazza e essendo ancora vergine (io) ho molta ansia da quel punto di vista e magari è per quello che non sento il desiderio di avere rapporto con lei. Ho smesso di far uso di pornografia da circa 1 mese (mio unico sfogo negli ultimi anni) pensando che anche quello possa aver influenzato il mio modo di vedere il sesso e a pensarci non ho nemmeno molte fantasie erotiche come magari mi succedeva quando avevo 17/18 anni.In passato ho avuto una fidanzata per 2 anni ed ero super attrattissimo e innamorato di lei solo che non abbiamo mai avuto un rapporto completo a causa della giovane età e credo che questo fattore abbia creato un muro in me, specialmente perchè dopo che ci siamo lasciati ho passato 1 anno davvero pesantissimo fra ipocondria e ossessioni (esempio di essere gay o pedofilo e anche altre) causate dall'ansia. Secondo voi questa mia mancanza di desiderio da cosa è causata? So di essere abbastanza complicato, spero possiate aiutarmi..

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente
i suoi esami ormonali sono nella norma, il testosterone libero è un esame poco attendibile poichè è di difficile determinazione, mentre dal suo racconto sembrerebbe esserci una forte componente emotiva che dovrebbe essere valutata e corretta da un consulto con il sessuologo.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Grazie mille dottore, si credo sia la cosa migliore parlarne con un sessuologo a questo punto.