Eiaculazione

Salve, vi contatto in merito a un problema.
Ho 33 anni e mi trovo spesso a non avere un orgasmo molto potente (senza schizzo) ma che esce per cosi dire a cascata.
La quantità varia dall'eccitazione e da quante volte ho un orgasmo in maniera ravvicinata ma solitamente la quantità non è un problema (non ho mai avuto orgasmi copiosi fin dall’infanzia).
Ho già fatto molte visite alla prostata compresa eco interna ed esterna, ma è tutto nella norma.
Quale potrebbe essere il motivo?
Mi capita a volte di schizzare ma non spessissimo.
È normale?
Nessuno specialista mi ha saputo rispondere
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

da quello che ci scrive si può forse pensare ad un problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminali ma qui mi fermo; è arrivato il momento di sentire in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Detto questo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test