x

x

Extrasistole

Buongiorno dottori, ho 21 anni, da anni prima del parto e dopo il parto soffro di extrasistole, ho effettuato molti ecg ma non hanno mai riscontrato nulla, solo un po di tachicardia sinusale dovuta ad uno stato ansioso.
Mi capita da sempre che se non mangio per parecchio tempo mi vengono extrasistoli forti e seguiti da equitazione di vera e propria aria, oppure dopo mangiato quando mi stendo sul letto, o di notte quando sto a pancia all' aria oppure mentre tipo sono per strada e quando mi capita di fare tardi corro velocemente innervosita.
Anche molte volte dopo una giornata intensa vado a dormire prima di stendermi completamente deve stare un po seduta se no mi partono a raffica.
Ovviamente questo mi causa un sacco di ansia, qualche giorno fa mi sono stesa sul letto di fianco e mi è venuta un extrasistole forte spaventatissima mi è venuta un altra e poi forte tachicardia con tremore gambe e sudorazione, mancanza di respiro.

Con tutto ciò delle volte sento come se il cuore o perdesse un battito o qualcosa del genere che per sentirlo devo sentirmi il polso.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
Probabilmente ha dei problemi gastroesofagei (ernia jatale? reflussso?) che possono stimolare fastidiose quanto innocue extrasistoli

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso