Ipertensione non curata e vaccino anti-covid

Salve, chiedo per mia madre, 75 anni, ipertensione di grado 2-3, piuttosto grave (al mattino mediamente sui 180/100, la sera un po' più bassa), non curata (purtroppo, dopo che anni fa ha provato dei farmaci che le hanno provocato tosse e altri fastidi, non c'è verso di convincerla a curarsi, spesso nega anche il problema) che domani si deve vaccinare, quasi certamente con Astrazeneca (che dal punto di vista cardio-vascolare sembrerebbe uno dei vaccini meno rassicuranti, per usare un eufemismo).

Vorrei sapere se questo vaccino può causare un rialzo pressorio, e se ci può essere un rischio maggiore di effetti avversi per chi ha un'ipertensione arteriosa grave non compensata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,8k 2
Assolutamente non determina alcun rialzo pressorio

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, quindi può vaccinarsi tranquillamente, senza particolari rischi eventi avversi(a parte quelli che sussistono per chiunque, anche per persone perfettamente sane)?

Quanto alla pressione ha qualche suggerimento per convincerla a curarsi? lei è convinta che il suo corpo sia abituato alla pressione alta, e crede che al massimo potrebbe correre un rischio un po' più alto di morte improvvisa(cosa che non la spaventa molto)...mentre io invece, da quello che ho letto, ho capito che una pressione alta non curata possa provocare anche danni agli altri organi, e sofferenze forse evitabili con una cura corretta. Sbaglio?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,8k 2
Si puo' vaccinare tranquillamente.
Per cio' che riguarda il non curare la pressione elevata faccia presente alla Signora che fa la spavalda verso la morte improvvisa, che purtroppo l'ipertensione non curata comporta un rischio molto elevato di ictus, dai quali si esce paralizzati a meta', dipendendo da altri per tutte le cose compreso il mangiare e l'igiene personale. IL che e' molto peggio, a mio modesto avviso, della morte improvvisa.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test