Pienezza Al Torace e Sudorazione

Salve, vorrei chiedere un’informazione riguardo ciò che mi è accaduto stasera.
Da qualche giorno ho sporadici dolori alla mandibola sinistra, in corrispondenza del settimo dente.
Oggi mentre ero fuori a fare la spesa mi sentivo molto pesante, affaticato, stanco.
Stasera verso le 22: 30 circa, sdraiandomi in posizione supina ho iniziato ad avvertire una sensazione di pienezza al torace, come se avessi mangiato molto, ma non avevo mangiato nulla.
Un peso retrosternale, se così si può chiamare.
Non riuscivo a liberarmene e ad un certo punto ho iniziato a sudare, tra le gambe, dietro il collo... Negli ultimi giorni ho avuto anche vari dolori diffusi, indipendentemente da quello che facevo, o dallo stato d’animo ed un senso di stanchezza.
Ora è passato, ma mi sono spaventato parecchio.
Ci tengo a precisare che prima che questo evento accadesse percepivo un senso d’ansia molto forte. Ora sto iniziando a sentirlo ancora. E sento dei dolori al collo nella parte anteriore.
Mi preoccupo perché nonostante io faccia una modesta attività fisica, non sempre mangio sano e ho un colesterolo leggermente alto. In passato ho sofferto di tonsilliti ricorrenti e quindi ho preso molti antibiotici (Eritromicina, Claritromicina) E mi chiedo se possa c’entrare.


LDL: 134.

HDL: 42.
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Sono somatizzazioni ansiose

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio.
Per il colesterolo, secondo lei è meglio che io prenda delle statine o degli integratori? Io vorrei tenerlo davvero molto basso.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
se lei non indica il valore del colesterolo totale secondo lei come faccio ad esserle utile?

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Totale: 220
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Quindi non ha bisogno di farmaci.
Il basso valore dell' HDL purtroppo non e' correggibile.
Occhio alla dieta, cammini un'ora al giorno a passo svelto

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Quindi non c’è modo in cui io possa alzare quello buono.. Nel senso se non posso alzarlo mi può venire un infarto?
Per quanto riguarda la dieta, mi controllerò di più. Grazie dottore.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi, volevo chiederle solo un’ultima informazione. A volte mi capita di soffrire di bruciori retrosternali, ma questa sera accompagnato a questo bruciore avvertivo una strana pressione come se ci fosse un anello che mi stesse stringendo il torace. Può essere correlato ai sintomi degli ultimi giorni?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Alla sua eta' non esistono ne' infarto ne' angina.
Probabilmente ha un problema esofageo.
Ne parli con il suo curante

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Ma il fatto che quando a volte si presentano dolori al petto io non riesca a indicarli con un dito ma più con la mano, significa che è qualcosa di cardiaco?
Comunque si, oggi ho appuntamento con il mio curante. Grazie ancora.
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
No, non significa niente


arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Vorrei chiederle solo una cosa, dottore. Un dolore che somiglia ad un Indolenzimento come quando si fanno i pesi, al torace e che si irradia alle spalle, che compare dopo un’emozione o dopo uno sforzo, non è correlato ad angina?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Non a 23 anni

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore.
A parte il fatto che quando sento questo tipo di dolori, non si modificano in nessun modo, né a riposo, né sotto sforzo. A volte mi sembra di sentire una pressione accompagnata, ma magari sarà una mia sensazione. E durano circa due ore.
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
A maggior ragione , dato che durano duue ore NON possono essere anginosi

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi il disturbo, potrei inviarle il mio ECG? mi hanno fatto una visita cardiologica dicendomi che probabilmente potrei avere una pericardite...
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
se le hanno detto che forse ha una peroicardoite e non l'hanno ricoverato vanno segnalati all' Ordine di Medici

Inoltre l' ECG non e' certo l'esame principe per la diagnosi di pericardite cone invece lo e' l'ecocolordoppelr cardiaco

.Se vuole puo' inviarmelo alla mia mail, purche completo dei darti anagrafici luogo data e nome della struttura, altrimenti per ovvi motivi medico legali non potro 'refertarlo

cecchinicuore@gmail.com

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17]
dopo
Utente
Utente
Intanto la ringrazio per la disponibilità, provvedo a inviarle il mio ECG. In quanto mi sembra molto strano appunto che mi sia stata fatta tale diagnosi. Primo perché poco tempo fa, quando già presentavo i sintomi sono stato al PS dove mi hanno fatto degli esami ematici che erano nella norma, compresa la PCR. E ieri alla visita, la visita cardiopolmonare era nella norma. E poi perché il cardiologo che mi ha visitato aveva un macchinario per le Ecocardiografie nello studio, perciò se avesse avuto questo sospetto, avrebbe potuto farmelo direttamente.
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Perche' il cardiologo non le abbia eseguito un banale eco non puo' certo chiederlo a me...

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#19]
dopo
Utente
Utente
No, questo è ovvio.
Ma secondo lei, dai miei sintomi, potrebbe esserci una pericardite? anche con degli esami normali?
[#20]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Ma come faccioa a saperlo sena una ecografia?

Mica faccio il mago...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#21]
dopo
Utente
Utente
In effetti, non ha senso la mia domanda.
Scusi l’orario insolito, vorrei chiederle a cosa possono essere dovuti sintomi ad insorgenza graduale come nausea, costrizione toracica come se fosse una contrattura intermittente.. Ansia o altro? La nausea è venuta stasera prima di cena, mentre dopo aver cenato questo senso di costrizione è iniziato gradualmente, sembrava quasi un solletico, per poi arrivare ad essere molto pesante.
[#22]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Potrebbe avere problemi gastrici conditi con molta ansia

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#23]
dopo
Utente
Utente
A volte sento anche delle fitte pungenti al petto, ieri a destra, stamattina al centro del petto.. cosa posso fare per smettere di avere tutta questa ansia dottore?
[#24]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Deve mettersi nelle mani di uno specialista psicoterapeuta o psichiatra

L' ansia e' una malattia come le altre e va curata perche riduce la qualita' di vita

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#25]
dopo
Utente
Utente
Già, e sicuramente è un problema che devo curare. Ma stasera mi sono spaventato parecchio.. ho avuto per mezz’ora o più delle palpitazioni, erano forti, per poi diventare gradualmente più leggere e appena scomparse ho avuto lo stimolo ad urinare, ma non so se è perché fa molto freddo. Ho avvertito poi un dolore stringente al petto a sinistra durato qualche secondo e delle fitte alla testa.. ora ho gli occhi che vanno insieme..
[#26]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
deve mettersi nelle mani di uno psicoterpeuta
Questo è il ventiseiesimo post ed ultimo
Il miomconsulto finisce qui e non le rispondero più oltre

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test