Infarto e depressione

Buongiorno ho 42 anni e giorno 5 febbraio ho avuto un infarto, mi è stata fatta un angioplastica con applicazione di stent.
Premetto che sono sempre stato un soggetto ansioso, soffro di depressione e ogni tanto qualche attacco di panico da paura sociale, per questo c assumevo regolarmente alprazolam goccia la sera (al bisogno) è brintellix 10 mg il mattino, dopo l’infarto ho sospeso il brintellix ma l’ansia e la depressione stanno prendendo il sopravvento, ho continui dolori al petto...vorrei capire se con i farmaci che sto prendendo adesso posso integrare lo brintellix.
Terapia attuale: Pantorc 20 mg e cardicor 1.25 la mattina, efient 10 mg e cardiospirina dopo pranzo e la sera inegy 10mg/20mg prima di dormire l’alpraZolam 0, 75.Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
Certamente si
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno gentilissimo dott.Cecchini intanto la ringrazio per la celerità della risposta,prenderò lo brintellix la mattina nella speranza che mi aiuti in qualche modo,buona giornata grazie

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio