Miocardite da vaccino covid pfizer e attivita sportiva. come comportarsi dopo vaccinazione?

Alla luce di alcuni casi di miocardite rilevati in giovani in seguito a vaccino anticovid Pfizer come gestire un attivita sportiva ad alta intensita aerobica come il ciclismo?
Non ho problemi di salute rilevati, fino a epoca precovid effettuavo regolare visita sportiva agonistica pur non praticando attivita agonistica (se non da adolescente).
Di quell età e anche dopo ho anche alcuni ecocardiogrammi, ultimo 8 anni fa, e alcune visite cardiologiche e test da sforzo specifici.
Nessuna anomalia patologica ma adattamenti allo sport aerobico (cavita dilatate in rapporto a superfice corporea, vena cava dilatata ma normo collassante in espiro ecc).
buone capacita funzionali (vo2max relativo 75 ).
Negli ultimi anni percorro circa 12-15000km anno "per conto mio" pur con uscite impegnative, fino a circa 6 ore anche "tirandomi il collo" su lunghe salite.
Avevo gia intenzione di effettuare un iter di screening prossimamente.
Venendo al dunque ho fatto oggi la prima dose di vaccino pfizer (per ora solo leggero dolore in sede di iniezione) come sarebbe meglio comportarsi?
Calare intensità e/o durata?
Ci sono sintomi specifici da prestare attenzione, qualche analisi "rapide" da fare (troponine?
) o farmaci da evitare (aspirine?) o integratori da evitare (assumo sali magnesio potassio e cho in base all impegno, in recupero proteine in polvere se uscita impegnativa).
Vorrei evitare un collasso.
Grazie.
(Non sapevo se piu attinente a medicina dello sport)
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Non vedo perche' lei debba avere una miocardite......

Colgo l'occasione che l'attività' fisica che lei descrive e' nociva per il suo cuore, quella si , e non certo il vaccino

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non penso di aver scritto che ho una miocardite. Non mi porrei dubbi su cosa fare in quel caso. Infatti ho chiesto eventuali sintomi che l esperienza di un specialista puo proporre. So che è molto pericolosa su uno sportivo mentre su un sedentario puo passare asintomatica.
Sul resto non ho capito se è l attivita in se nociva (la praticano in tanti...) o il cuore, sempre stato giudicato regolare senza prescrizioni rimandi o vincoli.

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test