Pressione arteriosa 130/85 è normale?

Buongiorno, l’altro giorno dopo un’improvviso sanguinamento dal naso durato circa due massimo tre minuti ho misurato la pressione in farmacia e i valori sono stati 130/85 ero leggermente in ansia (dato che sono leggermente ansioso, colpa della mia ipocondria) ma i battiti cardiaci erano 74/75.
L’avevo già misurata in passato più o meno un’anno fa e mi ricordo che i valori erano 120/80.
Forse solo una volta un paio anni fa era stata leggermente superiore a 120/80 ma purtroppo non ricordo.

Devo preoccuparmi di questi valori leggermente alti alla mia età?
Fare delle analisi aggiuntive?

Ho fatto visita sportiva agonistica a Gennaio di quest’anno.
Trovato tutto normale.
Io a volte durante la settimana avverto extrasistoli mai diagnosticate nemmeno dall’holter.

Grazie e arrivederci
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Ma che c entra lmepistassi con i suoi valori pressori peraltro normali?

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, grazie per la risposta. Erano forse dieci anni che non avevo un episodio di epistassi, in questi giorni ho avuto anche dei giramenti di testa e pensavo fosse pressione alta. Stamattina sono dinuovo andato a misurarla e i valori non cambiano di tanto 127/86, forse la minima un po’ alta? Ero un pelino agitato infatti i battiti erano 79. Mi fanno strano questi valori quando solitamente sono sempre stati 120/80.
Grazie ancora per la risposta

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test