Extrasistoli

Salve Dottori, sono un ragazzo di 22 anni e ho un problema che persiste da quasi 2 anni.

Ho fatto tanti controlli da diversi cardiologi e tutti mi hanno rassicurato che non ho nulla e io ansioso come sono ho deciso di fare anche un holter che mi ha confermato che non ho nulla mi sono usciti nell holter circa 118000 battiti piu o meno con solamente 8 battiti sbagliati e minima di 56 battiti con massima 98, una volta visti questi risultati mi sono tranquillizzato e da quel momento le extrasistoli che percepivo sono diventate molto piu rare.

Il problema è che fino a 6-7 mesi fa pesavo 101 kg con altezza di 183 cm con un BMI di 29.90 piu o meno e io stavo pensando che magari sia proprio la mia condizione fisica il problema del percepimento delle extrasistoli e da li ho deciso di mettermi sotto e dimagrire facendo un deficit calorico insieme con un po di movimento e due mesi fa mi sono iscritto in palestra per fare anche degli sforzi con i pesi e cambiare il mio fisico ma diciamo che non è cambiato nulla e ancora le sento le extrasistoli.


Sono dimagrito 14 kg e ora peso 87 kili (BMI 26 dovrebbe essere, quasi normale) ma la mia domanda che voglio porvi è:

Mentre utilizzo 2 macchinari (uno per allenare i lombari e uno per allenare i bicipiti) ho notato che mi vengono delle extrasistoli nel mentre faccio questi due esercizi
Per quanto riguarda i sintomi sento solamente il battito mancato/piccolo colpo in petto (vorrei precisare che in quel momento dato che faccio sforzo il battito è comunque piu veloce del normale) senza altri sintomi come giramento di testa e cose del genere pero ho notato che ogni volta che percepisco una extrasistole mi viene da Eruttare questo che io sia sdraiato sul letto oppure in palestra mentre faccio sforzo quindi non saprei se le exstrasistoli che percepisco io da 2 anni siano causate dal mio stomaco che schiaccia il cuore, non vorrei nemmeno dire delle sciocchezze, lascio a voi valutare

Quindi percepisco queste extrasistoli cosi da due mesi e solamente con quei due precisi macchinari.

Sono stato dal mio medico di famiglia a dirgli questa cosa e lui mi ha detto di stare tranquillo e di non mettere troppo sotto pressione il cuore.

Lei cosa mi consiglia di fare?

Continuare normalmente dato che non mi è successo nulla in questi due mesi oppure rifare delle visite oppure modificare qualcosa?


Grazie mille in anticipo per la risposta e auguro un buon anno a tutti voi di Medicitalia!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107.2k 3.6k 3
Lei ha delle banali extrasistoli come tutti


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottor Cecchini la ringrazio per la disponibilità nonostante sia l’ultimo giorno dell anno.

Quindi posso continuare tranquillamente a fare palestra nonostante queste extrasistoli mi vengono con il battito un pochino accelerato per via dello sforzo del peso a quei due macchinari menzionati nel messaggio di sopra ?

Quando sono a riposo oramai sono tranquillo una volta che le percepisco ,ci ho fatto l abitudine pero avevo un dubbio riguardo alle extrasistoli durante lo sforzo con il battito un po piu accelerato ma se anche lei mi rassicura che posso stare tranquillo allora continuero senza farci caso anche perche non è che vorrei fare altre esami/analisi perche senno poi ricomincio con le paranoie,ansia etc e peggioro le cose cominciando a percepirle di nuovo molte come l anno scorso e vorrei farme a meno

La ringrazio ancora per la sua disponibilita e le auguro un Buon anno dottore!
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 107.2k 3.6k 3
Ha 20' anni...-e. non ha niente di cardiologico
Smetta di farsi ossessioni

viva una vita normale..


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso