Utente 591XXX
Gentili dottori scrivo per un consulto e per disperazione .
Dallo scorso anno in estate ho inziaato a soffrire di un arrossamento perianale.
Mi sono recato dallo specialista dermatologo che mi ha diagnosticato una dermatite micotica e consigliato desamix effe .
Dopo piu' di una settimana di terapia e con scarsi esiti mi ha consigliato una visita proctologica e il collega mi ha rimandato dal dermatologo dicendo che non era connesso alle emmorroidi di cui soffro .
Sta di fatto che dopo qualche settimana il problema si è magicamente risolto .
Fino a 1 mese fa quando si è ripresentato pari pari .
Visita dal dermatologo desamix effe n'atra volta e stavolta il niente non solo ma nei giorni la cosa si è estesa alla base dello scritto sino a risalire.
Provata su consiglio anche travocort niente .
Infine lamisil per os da 250.
Dopo 1 settimana disastro la cosa si è espansa macchia d'olio ed è arrivata anche all'asta del pene .
Il collegamento ha alzato le mani al cielo e ha detto che non sapeva più cosa fare ...
So che anche voi non vedendomi mi direte di andare da un altro collega ma non essendo la cosa come capirete piacevole orientativamente considerando che non trattasi di micosi cosa potrebbe essere ingenuine batterica ? Neurodermite? Grazie sin d'ora per la pazienza nell'ascoltare un disgraziato che non sa più cosa fare

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente certo di farle cosa gradita le indico il mio articolo che parla di questa condizione ed approfondisce diversi temi


https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/2170-scroto-perche-fatto-arrossarsi-desquamare-dare-prurito.html

Carissimi saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 591XXX

Gentile Dottore,
La ringrazio della sua risposta avevo già infatti Letto il suo articolo ma non so sinceramente come uscire da questa situazione !
Come scritto ho sentito vari suoi colleghi e provato varie terapie ma niente !
Saprebbe darmi un suggerimento anche se capisco esser arduo senza esame obiettivo?