Utente
salve,sono appena tornato dall'ospedale ho fatto la gastroscopia e volevo chiedere un ennesimo consulto,dai i risultati che ho ricevuto:esofago con ipermia della mucosa sovracadiale,discreta ernia iatale
stomaco di forma e dimensione normali,pareti elastiche e distensibili,lago limpido,la mucosa si presenta iperemica e con aspetto marezzato,si bioptizza pirolo pervio,modesta duodenite

conclusione:ernia iatale,e gastropatia cronica in attesa istologia

dottori aiutatemi ho paura di avere un tumore allo stomaco,mi potete aiutare con la vostra consultazione???sono un ragazzo di appena 25 anni e non vorrei morire gia da adesso

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Ovviamente non esiste alcun tumore ! Vi è una probabile malattia da reflusso che sarà curata con i farmaci e una infiammazione gastro duodenale. Saranno anche importanti i comportamenti alimentari. Consulti il curante.
Dr. Roberto Rossi

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
l'ernia è curabilissima, non è un tumore!.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente
dottore mi scusi e la gastrite cronica si puo curare che complicanze puo avere...ho tanta paura,chiedo consulto per tranquillizzarmi il dottore mi ha prescritto pariet da 20,poi mi ha riferito che si dovra aspettare esame istologico per eventuale modifica della cura,e possibile che dal'esame delle feci non siano corretti???ho fatto l'esame delle feci per h.pyroli e mi e uscito negativo,e possibile che nel'esame istologico mi possa uscire positivo??scusatemi se vi chiedo tutto questo ma sono un ragazzo molto ansioso e un consulto con dei specialisti mi puo solo far star bene...dottori posso stare tranquillo non ho un tumore secondo i risultati che mi sono usciti????

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Innanzitutto può e deve stare più che tranquillo.

Non si può fare diagnosi endoscopica di gastrite cronica, è un dato istologico, legato agli aspetti riscontrati con il microscopio e non con l'endoscopio che può porre solo il sospetto di una gastrite da definire poi istologicamente.

L'HP non c'entra nulla con il reflusso.

E' tutto curabilissimo,
possibilmente consulti un buon gastroenterologo.

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
dottori volevo chiedere una cosa visto che nel'esame mi sono mosso e alla fine del'esame quando mi e uscito il muco e facevo l'aria ho notato che nel mio muco 'cera un po di sangue,subito glielo riferito ma lui mi ha detto che era normale perche mi sono mosso tanto e mi ero fatto graffiare l'esofago....posso portare conseguenze su questa cosa????perche mi fa male ancora lo stomaco e stesso l'effetto della gastroscopia???aiuto sto in ansia scusatemi ma soffro tantissimo

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Se nel referto non è riportato nulla di quel che lei dice
e considerato che è stato rimandato a casa
dovremmo trarre le conseguenti conclusioni.

Chi le ha fatto l'esame è la persona più indicata a darle le opportune delucidazioni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
salve dottori visto che e da quando mi hanno detto che ho una gastrite cronica da verificare con istologia con risposta tra un mese,vorrei sapere tanto se una gastrite cronica e un tumore oppure devo stare in ansia per la risposta,sai come mia moglie non mi sopporta piu perche dice che io penso sempre alla stessa cosa.
Volevo sapere questa mia non fame da dove puo essere il motivo??dottore tiriamo al sodo la cosa che vorrei sapere il tumore si vedeva gia con la gastroscopia oppure devo aspettare il risultato per stare piu tranquillo???scusatemi ma soffro di ansia e non vorrei stare per un mese cosi male....grazie per la vostra disponibilita

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Se il collega avesse visto un tumore non avrebbe scritto le conclusioni che lei riporta,
<<conclusione:ernia iatale,e gastropatia cronica in attesa istologia>>.

Quindi la sua paura è totalmente immotivata.

... se non si tranquillizza ora !

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
dottore buongiorno,le volevo chiedere gentilmente da che cosa puo prevenire la mancanza di appetito che ho???il mio gastroenterologo non mi ha prescritto niente per l'ernia iatale come mai???

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per la prima domanda credo che la sua apprensione giochi un ruolo decisivo.

Per la seconda non so risponderle poichè il quesito va rivolto ai suoi curanti.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
caro dottore mi scusi ma sono un po ignorante in materia cosa vuol dire un ruolo decisivo???e qualcosa di brutto che mi devo aspettare per questa mancanza di appetito????grazie e scusi ancora

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Intendo dire che il disagio legato alle sue ansie le fa passare l'appetito.

Infatti lei a fronte ella diagnosi di
<<ernia iatale,e gastropatia cronica>>
che non dovrebbe crearle eccessive preoccupazioni,

dice
<<posso stare tranquillo non ho un tumore secondo i risultati che mi sono usciti????>>
<<sto in ansia scusatemi ma soffro tantissimo>>.

Se riesce a convincersi di non avere un tumore gastrico,
visto che ha effettuato la gastroscopia,

starà molto meglio.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
DOTTORE LA VORREI RINGRAZIARE PER LA SUA GENTILEZZA E CORTESIA NELLE SUE RISPOSTE CONFORTANTI,CHE MI INFONDONO CORAGGIO GIUSTO PER PROSEGUIRE SENZA ANSIA...GRAZIE

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Mi ritenga disponibile.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it