x

x

Possibile reflusso atipico

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
ho 31 anni e sto compiendo indagini per capire a cosa è dovuto il problema che ormai da una anno mi coglie a fasi alterne.
I sintomi in sequenza sono: forte bruciore agli occhi (come improvvisa congiuntivite), successivamente senso di nausea e di spossatezza come l'avvicinarsi di una sensazione vertiginosa...a volte leggero mal di testa con difficoltà respiratoria dal naso come una sinusite.
Ho effettuato visita dall'otorino con esami audiologici e lastre cervicali e a escluso labirintite e problemi di sorta del suo campo....ortopedico che ha escluso cervicalgia...l'oculista mi ha ricalibrato le lenti (miopia e astigmatismo ma mi mancano poche diottrie) e ha detto che l'occhio è sanissimo...considerando che soffro di rinite allergica stagionale ai pollini e sono sempre aggiornato e sotto controllo di allergologo che esclude sintomatologia allergica diversa da quello che già sò di avere.
Riamane il reflusso gastrico di cui soffro da un pò di anni ma sporadicamente.
Ultimamente noto la vicinanza di questi sintomi ai periodi in cui soffro di reflusso ma può dare i sintomi da me su descritti?informandomi in internet ho letto di sintomi più vicini al reflusso atipico, può essere questa la causa del mio malessere che si manifesta ormai più volte al mese?
grazie buona serata
[#1]
Dr. Ettore Vallarino Gastroenterologo 587 19
Gentile Signore, la malattia da reflusso gastroesofageo può effettivamente manifestarsi con sintomi extradigestivi, "atipici". Può essere interessante verificare se con una buona terapia per la malattia da reflusso ottiene un beneficio relativamente a questi sintomi. In caso contrario potrà essere opportuno attribuire ad altra causa la sintomatologia descritta.
Cordiali saluti

https://www.medicitalia.it/ettorevallarino

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio per la risposta.
I sintomi a volte avvengono anche in giorni in cui non soffro di reflusso possono comunque essere correlati a questo disturbo?
Quale potrebbe essere una terapia utile in questo caso?
Grazie buona sera
[#3]
Dr. Ettore Vallarino Gastroenterologo 587 19
I sintomi atipici della malattia da reflusso gastro-esofageo possono anche manifestarsi in assenza di quelli tipici. La terapia, a giudizio del Curante, può essere la stessa della malattia da reflusso non atipica, o può richiedere alcune integrazioni particolari in relazione alle esigenze di personalizzazione delle cure. Cari saluti. Ettore Vallarino

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio