Utente
Gentili dottori, sono una donna di 37 anni. a marzo ho subito un taglio cesareo, ma a maggio mi hanno riscontrato residui di materiale uterino e quindi mi hanno ricoverato sottoponendomi a molti antibiotici. dopo qualche tempo sono cominciati disturbi intestinali: episodi di diarrea ogni 4,5 giorni che ho tentato di curare con fermenti lattici , nell'ultimo mese si è aggiunto un problema di mucorrea che si verifica con una frequenza di una volta, 2 a settimana. nell'ultima settimana è stato più copioso e anche indipendente dalla defecazione. per due volte ho poi visto delle piccole tracce di sangue nel muco. premetto che ho perso mia madre di tumore al colon due mesi fa e che sono terrorizzata dall'idea di avere la stessa cosa. ho effettuato l'ultima colonscopia 4 anni fa e l'esito era completamente negativo. sono in attesa di effettuarne un'altra ma l'ansia mi uccide. ho anche effettuato analisi del sangue completi da cui è emersa una leggerissima leucopenia e basta e analisi delle feci in cui è stata riscontrata la candida.possono questi sintomi essere dovuti solo al cancro del colon o ci sono altre possibilità

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Trranquilla La candida e l' assunzione di antibiotico possono giustificare il tutto. Faccia la colonscopia prenotata senza agitarsi. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per le sua solerte risposte e ne approfitto per farle altri quesiti.
1- come mai i miei disturbi sono altalenanti? non credo sia per l'alimentazione perchè cerco di stare molto attenta
2- è vero che per la formazione di un polipo intestinale e per la sua trasformazione in cancro ci vogliono almeno 10 anni?
3- la mucorrea può essere sintomo di un polipo?
Grazie e buona domenica

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
1 Se io problema è funzionale è tipico
2 In genere si
3 Si

Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
quindi è impossibile che in 4 anni un adenoma sia divenuto a prevalenza villoso(che se non sbaglio è quello che dà mucorrea) e abbia cancerizzato?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La sequenza polipo - cancro mediamente è di 10 anni quindi è altamente improbabile.
Nel suo caso tuttavia, se la colonscopia di quattro anni fa è stata completa ed il colon ben pulito, la possibilità ci fosse un polipo, non visto, di qualsiasi tipo, è vicina allo zero.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie infinitamente Dottore, la terrò informata sui prossimi sviluppi

[#7] dopo  
Utente
Buonasera Dottore, la disturbo nuovamente perchè dopo 3 giorni di assenza di muco e sangue questa mattina ho trovato sulle feci un filamento molto scuro, direi nero che a me sembra sangue nero. sto prendendo solo pentacol(mesalazina in crema) da 5 giorni. cosa può essere questo filamento? può essere un residuo del sangue rosso visto nei precedenti giorni?
Grazie

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, puo' essere. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, la disturbo ancora perchè mi sembra di continuare a vedere sopra le feci ora ben formate delle piccole striature nere(sangue). il muco è tornato nella normalità. nel frattempo sono arrivati gli esiti degli esami delle feci prescritte dal gastroenterologo: rare colonie di candida e calprotectina negativa(15). per la coloscopia devo ancora aspettare ma l'ansia non mi lascia vivere e soprattutto non riesco ad occuparmi del mio bambino per la gran paura di rivivere tutto quanto accaduto a mia madre. cosa possono essere questi filamenti e da cosa potrebbero derivare?
grazie ancora

[#10]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se e'sangue le possibili cause sono tante.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#11] dopo  
Utente
tipo?

[#12]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Coliti infiammatorie, polipi, cancri, emorroidi, ragadi.....
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#13] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Sono qui per informarla che la colonscopia ha evidenziato solo emorroidi interne, quindi tutto ok.
Solo che ultimamente sono aumentati i miei disturbi gastrici :dolore retrosternale che corrisponde posteriormente , extrasistole dopo i pasti, bruciore alla gola e a volte nausea e inappetenza . A tutto questo si è aggiunto un considerevole calo ponderale ( 3 chili nell'ultimo mese) più quelli persi dopo il parto, stanchezza, dolori articolari .
La mia ipocondria viaggia spedita e mi sono convinta di avere un tumore allo stomaco. Lei cosa ne pensa?
Grazie per la cortesia.

[#14]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo.
Anche qui ,improbabile abbia un cancro ma considerati i sintomi consideri una gastroscopia.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it