Utente
Buongiorno, da anni soffro di colon irritabile. Volevo sottoporvi alcuni episodi di questa settimana. Lunedì ho defecato normalmente la mattina ma in tarda mattinata ho cominciato ad avvertire mal di pancia, nausea e sensazione di febbre ( che non c'era). Ho defecato due volte con feci molli e altre due con feci liquide. Il medico curante mi ha detto che è il virus gastrointestinale. Martedì e mercoledì mi sono sentita spossata con nausea e un po' di inappetenza e D ho evacuato con feci molli ma non diarrea. Ieri ho riavuto mal di pancia e brontolii continui e sensazione di peso sullo stomaco anche avendo mangiato poco. Ieri sera ho mangiato del Parmigiano e del tacchino e prima di dormire ho bevuto tre bicchieri d'acqua. Tutta la notte ho avuto la sensazione di peso sullo stomaco e brontolii di pancia. Stamattina ho evacuato pezzi di feci lpiu formate di colore più chiaro insieme a scariche liquide e ho visto una sostanza bianca quasi pastosa.. Non ho mal di pancia ma solo brontolii. Può essere ancora il virus? Sto prendendo fermenti lattici. Grazie per la risposta.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
<<sensazione di febbre ( che non c'era).>>

... dicfficile parlare di <<virus gastrointestinale>>.

E' una sintomatologia che conferma il colon irritabile!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la cortese e rapida risposta. Mi sono agitata perché, pur soffrendo da una vita di colon irritabile, non ho mai diarrea. Feci più molli si ma liquide difficilmente. È, quindi, un peggioramento del colon irritabile?
Grazie ancora. Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Più che di peggioramento parlerei di riacutizzazione dei sintomi.

La saluto cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore. Un'ultima domanda: l'aver bevuto tre bicchieri d'acqua prima di andare a letto può aver influito sulla diarrea del mattino? Con il colon irritabile fa bene bere ?( un litro circa di acqua al giorno?)
Grazie per la cortesia

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per entrambe le domande la risposta è : no.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi scuso se torno a disturbarla ma volevo avere un altro parere da lei. Oggi, non avendo più avuto diarrea da ieri e avendo defecato in maniera quasi normale stamattina ( feci un po molli ma non liquide), sentendomi meglio sono andata a correre per 5 km. Al ritorno ho avuto un meteorismo abnorme. Sento ancora ( a distanza di due ore) dei movimenti incredibili in pancia e faccio continuamente flatulenze. Può essere dovuta alla corsa tutta questa aria? Non mi era mai successo e sono davvero preoccupata per questo mio intestino.
Grazie di cuore per la pazienza

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Con i limiti di un consulto a distanza,
se durante la corsa ha deglutito aria (aerofagia)
quanto descrive troverebbe una spiegazione ragionevole.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it