Utente
Gentilissimi dottor,
tempo fa ho fatto una gastroscopia per i continui dolori epigastrici e perchè un otorino aveva visto segni di reflusso con la laringoscopia. nella gastroscopia era stata evideziata un'incontinenza modica del cardias, metaplasia antrale e gastrite cronica. Qualche mese fa un'ecografia all'addome ha evidenziato litiasi nella cistifellea. Questo dolore epigastrico di cui ancora, nonostante la cura con ipp, accuso; potrebbe essere dovuto ai calcoli nella cistifellea e non a refusso?
Grazie per la solita cortesia

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo proprio che il dolore sia legato alla litiasi della colecisti. Chieda una visita gastroenterologica.



Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la pronta risposta. Il 9/6 ho la visita dal Gastroenterologo. Secondo lei però niente di preoccupante? Il fegato e il pancreas erano nella norma nell ecografia...tutt al più così mi aspetta? Una asportazione della cistifellea?
Sono un po' spaventato.
Grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al massimo ci sarà l'indicazione alla colecistectomia....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,
se ci fosse stato altro l'ecografia l'avrebbe visto, vero?
Si può vivere a lungo senza cistifellea?
Scusi ma un po' sono spaventatato.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non pensi ad altro e .... vivrà bene anche senza colecisti (che con i calcoli, invece, potrebbe darle seri problemi).

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Gent.issimo dr.Cosentino,
ieri sono andato a fare l'eco di controllo e l'ecografista mi ha confermato lo stato di buona salute generale ma le condizioni di mal funzionamento della cistifellea: calcoli tra i 6 e 8 mm, fango biliare e pareti un pò ispessite: suggerisce di sciogliere un pò di fango con l'acido duressocolico (o come diavolo si chiama!) e poi operare e che secondo lui il disturbo digestivo che vivo da circa un anno con fitte epigastriche e alla schiena sia dovuto alla colecisti e non al reflusso.
Ma davvero la colecisti può dare sintomi così simili al reflusso??
Paradossalmente ne sarei contento perchè così, una volta operato, potrei stare meglio! io ho sempre avuto fastdio alla bocca dello stomaco e dietro la schiena...pensavo potesse essere reflusso...di cui comunque un pò soffro.
Sono un pò spaventato per il futuro esame istologico che dopo l'intervento faranno alla cistifellea ma l'ecografista mi ha detto di stare sereno.
Cosa ne pensa dottore?
Grazie per la sua solita cortesia.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come dicevo é la colecisti la causa dei suoi disturbi e trovo indicata la rimozione. L'acido ursodesossicolico, se dovesse sciogliere i calcoli, dovrà prenderlo a vita altrimenti si riformeranno. .....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore! Le farò sapere.
A presto

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Gentilissimo dott. Cosentino,
Ieri mi sono recato in ps perché nella notte mi sono svegliato con un dolore meno sopportabile del solito alla bocca dello stomaco e dietro alla schiena...al PS mi hanno fatto analisi del sangue, ecg manovra di murphy e dato anti dolorifici: tutto nella norma. Medico mi detto che sicuramente è dato dalla calcolosi della colecisti e mi ha prenotato una visita dal chirurgo che presto farò. Dottore, dopo più di un anno passato a credere che questi dolori fossero dovuti a reflusso ora sono un po' impaurito: sarà davvero dovuto alla colecisti? Una volta operato, con tutti i tempi della ripresa, non avrò più questi fastidi?
Grazie X la sua attenzione; la terrò aggiornato.

[#11] dopo  
Utente
Dimenticavo di dirle che avevo la pressione un po' alta 160/95
Solitamente c'è L ho regolare.

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono dolori legati alla colecisti e con l'intervento si risolveranno.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
Questa notte sono stato ancora male: fitte alla bocca dello stomaco e dietro alla schiena. Dopo avere preso un toradol 30mg sono stato meglio senza andare all ospedale. A riprova che non si tratta di reflusso o gastrite c'è proprio il fatto che il toradol ha funzionato, dico bene? Non è un antidolorifico indicato per quelle patologie?
Ergo come dice lei si tratta della colecisti!
Fila il mio ragionamento?
Grazie

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Fila il suo ragionamento.

Prenda degli antispastici.

Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore Cosentino,
Dopo domani sarò operato alla colecisti...sono un po' teso. Dall ultima volta che le ho scritto sono stato molto meglio non ho più avuto dolori: ho sempre mangiato leggero, proprio in questi 2 ultimi giorni, nonostante la dieta, mi tornato con forza il solito dolore epigastrico. Spero davvero di risolvere con L operazione. Grazie e se no le dispiace, le scriverò ancora per tenerla aggiornata e per avere i suoi preziosi consigli.
A presto

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi aggiorni. Mi farà molto piacere.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Dottore oggi L ansia è in forte aumento perché domani mi opereranno! Ora mi è venuta anche paura che all esame istologico possano trovare qualcosa di spaventoso!! Comunque indicativamente se L ecografia non ha visto nulla a parte calcoli e fango e gli esami del sangue vanno bene, una neoplasia in stadio avanzato si sarebbe vista? Mi scusi sto un po' viaggiando con la testa! A presto dottore e grazie per la sua attenzione!

[#18] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore Cosentino,
L'operazione è andata molto bene e lei aveva ragione! Non ho più dolore epigastrico...anche il decorso sta andando bene. L unico problemino sono un po' di doloretti alla schiena. Mi succede di avere un po' di fastidio nella zona lombare destra e ho una lieve acidità. Penso possa succedere a così breve distanza dall'operazione; dico bene? Comunque sono contento.
Grazie mille per tutto

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sintomi di normalità dopo l'intervento.

Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it