Utente 475XXX
Cari dottori, scrivo qui perché non so più a chi devo rivolgermi.
Nel mese di agosto ho fatto una dieta senza glutine e lattosio per 1 mese e non avevo miglioramenti, anzi peggioravo di giorno in giorno; quindi il medico di casa mi ha consigliato di mangiare glutine e anche lattosio ( anche se ne assumo poche quantità). Ho fatto test di intolleranza al lattosio negativo così come quello del glutine negativo.
Nonostante io mangi, perdo peso, ho lo stomaco gonfio, dolori allucinanti, nausea, cattiva digestione, stipsi e diarrea e anche perdita di capelli.
Ho fatto un emocromo che ha evidenziato anemia, sideremia bassa e il valore che più di tutti mi preoccupa è la calprotectina fecale 1009 su un massimo di 50.
Cosa dovrei fare? Dovrei fare accertamenti più accurati? Soffro di tutto questo da quasi 2 anni e alcuni medici dicono che è tutta ansia anche se ci credo poco.
Vi ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica per diretta malattia infiammatoria intestinale.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Lunedì avrò la visita dal gastroenterologo. Potrebbe trattarsi di morbo di Crohn, colite ulcerosa?
Mi hanno consigliato di fare il dosaggio della Cromogranina A, a cosa serve questo esame? È utile farlo nel mio caso?

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Faccia prima la visita.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia