Reflusso biliare

Buongiorno dottori
Sono un uomo di 37 anni e da 3 anni convivo con il reflusso biliare.
Dall'ulta gastroscopia di qualche giorno fa è risultato incontinenza cardiale e abbondante ristagno di bile nello stomaco... Ho sempre moco bianco che risale in gola, la gola tutta arrossata e ho perso 12 chili in 2 anni.
Sono alto 1, 90 prima pesavo 92kg e adesso 80... Assumo gadral e antepsin... Non posso assumere procinetici a causa del mio BAV 2 e sia gli inibitori di pompa protonica che la famotidina mi causano diarrea e mal di stomaco... Ho anche fatto ecografia addominale ed è tutto nella norma... Niente calcoli... Dormo con la parte superiore del materasso alzato e cerco di evitare cibi che aumentino la produzione di bile... Mi devo rassegnare?
Ho una bambina di 8 anni e ho paura di non riuscire più a lavorare per portare avanti la "baracca"...Non so più cosa fare... devo valutare intervento...Qualcuno può aiutarmi?
Grazie 1000
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,3k 946 12
Provi acido ursodesossicolico sotto controllo medico ed un procinetico naturale che non influisce sul cuore.
Alche la levosulpiride non influisce sul cuore e potrebbe fare al caso suo
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Mille per la risposta Dottore... Farò come dice... In quanto al procinetico naturale ho provato Perido Natural Forte,senza alcun risultato... Grazie ancora le farò sapere se troverò miglioramenti... Buona serata
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor Marco Bacosi,ho fatto come mi aveva detto per circa 15 giorni ma senza alcun risultato,sono andato dinuovo a visita e il gastroenterologo mi ha consigliato questran che sto prendendo con pochi risultati,non mi sento più lo stomaco pieno però mi causa stitichezza.... Il gastroenterologo che mi ha visitato mi ha consigliato di assumere qualche calmante a basso dosaggio perché presume che questa bile sia causata dal nervoso e dall'ansia... È possibile? O dovrei fare qualche altro esame per capire cosa non funziona? Dall' ecografia non è emerso nulla di anomalo... La mia sindrome di Gilbert puó essere la causa? Sono stanco di stare così. Grazie in anticipo

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test