x

x

Colon irritabile e mattino

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
ho 37 anni, premetto di essere una persona ansiosa.

Da qualche mese ho disturbi gastrointestinali, in particolare al mattino appena sveglia.
Ho effettuato un' ecografia dell'addome completo ed è tutto nella norma.

Anche gli esami del sangue sono nella norma (soffro di ipotiroidismo che sto tenendo sotto controllo con eutirox 50).
Test per la celiachia negativo.

Sia il medico di base che il gastroenterologo hanno diagnosticato un colon irritabile.

La mattina appena mi sveglio inizio ad avere un po' di flatulenza e devo andare in bagno con evacuazione di feci poco o non formate.
Questo mi crea ancora più ansia e frustrazione.
So che si è creato un circolo vizioso, anche quando mi sveglio e non sento nulla, di lì a poco inizio a sentire i primi gorgoglii e la storia si ripete.

Vorrei capire perchè succede in particolare modo la mattina appena sveglia (alcune mattine non succede nulla e le evacuazioni durante la giornata sono normali) e se il tutto è riconducibile al colon irritabile.

Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Tipico comportamento intestinale da intestino irritabile in persona ansiosa.
Ne parli con chi la segue per una terapia mirata al suo caso.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio.
Cordiali saluti
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, mi scuso per il disturbo ma vorrei chiederle un’ultima cosa.
In queste ultime tre settimane, durante le ferie, il mio intestino è stato regolare e tutto sembrava tornato alla normalità. Questa mattina dal nulla, dopo un’evacuazione normale, è riapparsa un’evacuazione poco formata che mi ha portato ansia e frustrazione in quanto pensavo la situazione si fosse sistemata.
Anche questo è un comportamento tipico del colon irritabile?
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Tipicissimo!
Buona salute in ferie.......
Caos al rientro......

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, mi ha tranquilizzata.
Cercherò di stare più tranquilla e non pensarci molto.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
ho passato un periodo abbastanza tranquillo, senza disturbi intestinali particolarmente fastidiosi. Ieri sera ho consumato una cena un po’ pesante, ricca di spezie e cipolla. Questa mattina mi sono svegliata con molta aria nella pancia, nausea e ho avuto una scarica semiliquida.
Potrebbe essere dovuto sembre all’intestino irritabile?
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Certo.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio. Purtroppo io, dopo questi episodi, entro in ansia e ciò non aiuta sicuramente la situazione.
[#9]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
L'ansia amplifica i disturbi dell'intestino irritabile.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo si crea un circolo vizioso. Ma cercherò di reagire diversamente.
La ringrazio per le sue gentili risposte e rassicurazioni.
[#11]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Di nulla.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia