x

x

Ernia iatale

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve a tutti sono un ragazzo di 24 anni e ho una piccola ernia iatale vista tramite gastroscopia.

Chiedo aiuto perché non ce la faccio più, ad ogni pasto segue una forte tachicardia, sto perdendo molto peso perché ho paura a mangiare, ho provato con pantoprazolo, lucen 40mg, ma niente non passa, a detta del gastroenterologo è di lieve entità ma dopo il covid sembra essere peggiorata, anche seguendo stretta dieta ho questa continua tachicardia/exstrasitole dopo ogni pasto, confido in voi per un aiuto
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Non c’entra l’ernia ma è la sindrome di Roemheld:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-sindrome-gastro-cardiaca-roemheld.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua tempestività,ma è una sindrome da cui si guarisce?e cosa potrei assumere per limitarla?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Si guarisce, con prociineti e anti meteorici

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio