Utente
Salve volevo proporre la mia situazione per avere qualche parere in più.
Ho 21 anni e da più di un anno con mio marito siamo in cerca di una gravidanza. Abbiamo iniziato a fare tutti gli esami necessari. Per quanto riguarda lui sembra tutto nella norma. Io sono stata operata ad agosto 2009 tramite laparoscopia operativa all’ovaio per una cisti di natura emoraggica. Ho entrambi le ovaie micropolicistiche con conseguenza di amenorree di circa 3 mesi che sto curando con dell’acido folico che mi riducono il ciclo di circa 35 giorni con un’ovulazione al 16 giorno circa. Per 3 anni, a fasi, ho assunto la pillola anticoncezionale, 6 anni fa e 4 anni fa ho assunto 2 compresse del giorno dopo. L’utero è antiversoflesso e ad agosto 2010 mi hanno bruciato una pieghetta.
LH 8.20
FSH 6.00
17-BETA ESTRADIOLO 49.00
PG 1.20 (0.1-1.1)
PROLATTINA 11.60 (2.5-20)
Sono celiaca e anemica. A settembre comincerò con isteroscopia e altri esami del genere tramite specialista.
In famiglia c'è solo un caso di mancata procreazione ma risalente a 40 anni fa circa per cui con molte probabilità non sono stati neanche effettuati i dovuti accertamenti.
Vorrei sapere il vostro parere sulla mia situazione in quanto su due medici ho avuto 2 pareri opposti.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non trovo nulla di patologico.
Presuppongo che in corso di laparoscopia siano state esaminate le tube,con CROMOSALPINGOSCOPIA.
Al di fuori di questo non trovo niente altro.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta. Sono stata operata a Taranto tramite il dottor La Grotta. Sulla cartella clini c'è scritto: "Disinfezione. Incisione intraombelicale di 1 cm. Apertura della fascia. Si accede al peritoneoper via smussa. Introduzione ditrocar di Hasson ombelicale. Pneumoperitoneo con CO2. Introduzione dell'ottica. Introduzione sotto visione laparoscopica di 2 trocar ancillari da 5mm (uno iliaco e uno sovrapubico). Corpo uterino regolare. Annesso dx nella norma. Presenza di cisti ovarica sin. a contenuto siero-ematicodi circa 6 cm di diametro che prolassa nel douglas. Enucleazione ed asportazione della cisti con aspirazione del contenuto e punti di sutura sull'ovaio sin con vicryl. Emostasi. Non alterazioni a organi ed apparati esplorabili. "
Mi scusa se le ho scritto tutto ma rileggendo la cartella clinica non mi è sembrato di aver trovato la cromosalpingoscopia, e nella mia ignoranza nel campo le ho scritto quello che mio sembrava più importante.
La ringrazio.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' scritto: "..non alterazioni a organi ed apparati esplorabili".
Quindi tutto bene
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto di cuore. Nel caso non dovessi riuscire naturalmente nel mio intento, la contatterò per una visita da Lei data la vicinanza. Cordiali Saluti.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI