Utente
Buongiorno,
vi scrivo perchè è da un mese che sono agitata. Il mio penultimo ciclo è cominciato il 5 settembre. Ho il ciclo regolare di 30 giorni con flusso di cinque o sei giorni. Il 14 settembre ho avuto un rapporto completamente protetto ma da allora per mia paura non ho mai smesso di pensare di essere incinta (un eventuale errore può sempre esserci). Il 5 ottobre puntuale è arrivato il ciclo, anche con i soliti dolori ma è stato molto scarso: ho avuto perdite di sangue rosso vivo solo i primi due giorni mentre dal terzo giorno in poi solo spotting di colore marrone. Al quarto giorno sembra essere tutto finito. Mi chiedo, può essere una falsa mestruazione da gravidanza? Il giorno prima dell'arrivo del ciclo ho fatto un test di gravidanza ma è risultato negativo. Tengo a precisare che questo è per me un periodo pieno di stress per cause lavorative e personali. Tendo a somatizzare tutto ed in questi giorni mi sento particolarmente debole. Lei ritiene che si tratti di una gravidanza? Quando posso rifare il test?
La ringrazio per la risposta.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nulla di patologico,lo stress genera picchi di iperorolattinemia che portano ad alterazione dei ritmi ormonali,quindi nessun problema.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ma lei ritiene sia il caso di rifare un test di gravidanza?
La ringrazio davvero per la risposta!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se vuole sentirsi più sicura, può anche farlo.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio davvero per la risposta.. E' stato molto gentile.

[#5] dopo  
Utente
Stamattina per sicurezza ho fatto un test comprato in farmacia ed è risultato negativo. C'è da fidarsi? La ringrazio!

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì si può fidare
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Dottore, approfitto ancora della sua infinita gentilezza. Leggendo qui e lì su internet mi sono agitata e stamattina ho fatto un dosaggio delle beta hcg per avere l'ultima conferma. E' risultato minore di 1,2. Lei ritiene che posso escludere definitivamente una gravidanza? Perchè allora non sono risultate zero? La ringrazio ancora.

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perchè il range di normalità va da zero a 5.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Dottore, mi scusi se la importuno ancora ma forse la mia paura sta diventando patologica. Nonostante tutti i test fatti ho ancora paura di una gravidanza indesiderata. In questi giorni avverto dolori ai capezzoli e ho un senso di pesantezza al basso ventre. Inoltre ho delle sporadiche perdite trasparenti. Non sono sintomi di gravidanza, vero? Devo ripetere l'esame delle beta hcg?
La ringrazio davvero. Il suo aiuto mi è davvero utile!

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho riferito che se vuole rassicurarsi faccia un dosaggio delle betaHCG, ma è sicuro che non ci troviamo di fronte ad una gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
Perchè un nuovo dosaggio delle beta hcg? Quello fatto a 28 giorni dal rapporto a rischio non è attendibile?
La ringrazio davvero!

[#12]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Serve solo per tranquillizzarla.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente
Davvero, dottore, le sue parole mi hanno tranquillizzata. E' che su internet si trova di tutto e certe cose mettono ansia. Il parare di un medico è davvero prezioso. La ringrazio!

[#14] dopo  
Utente
Dottore le ho rifatte oggi a più di un mese dal rapporto e sono risultate di nuovo negative. Direi che posso stare tranquilla, vero? Grazie ancora

[#15] dopo  
Utente
Dottore mi scusi se la disturbo ancora. Vista la mia situazione ho deciso di sottopormi alla mia prima visita ginecologica. La ginecologa mi ha sottoposto ad ecografia transvaginale ed il referto è
Utero antiverso ad ecostruttura omogenea, il corpo misura mm 49x32x43
Endometrio regolare con spessore massimo 8,8 mm
ovaio destro di mm 31x19x28 ad ecostruttura regolare con formazione da riferirsi a corpo luteo di mm 10.
ovaio sinistro di mm 31x21x23 ad ecostruttura regolare
douglas libero.
Secondo lei con un'ecografia a più di un mese dal rapporto a rischio si sarebbe visto qualcosa?
Sono normali le dimensioni dei miei organi?
La ringrazio ancora!

[#16]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì certo,può stare tranquilla.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI