Pillola del giorno dopo

Salve,
Scrivo, per chiedere un vostro parere..
Ho avuto un rapporto a rischio, o meglio, abbiamo usato il metodo del coito interroto, che so bene, che è assai pericoloso. Anche se è sempre , finora, andato tutto bene.. ieri, a fine rapporto, il mio ragazzo, mi ha chiesto se potevo prendere la pillola del giorno dopo, in quanto era sicuro al 99%..
Stasera devo andare dal medico, per la prescrizione e poi mi recherò in farmacia.
Io sono un soggetto allergico alla penicillina,posso assumerla senza problemi?Ho anche problemi di favismo..vi ringrazio per l attenzione,
Saluti!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
Nessun problema,tranquilla.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta immediata..
Mi rivolgo qui, perchè purtroppo il mio medico di base, non svolge come dovrebbe il suo lavoro, quindi è molto difficile chiedere un parere, un consiglio e un aiuto.
Ed abitando in un piccolo paesino, vorrei evitare di chiedere consiglio al farmacista...
Io ho molta paura (disturbi d ansia e di attacchi di panico) di qualche reazione allergica a i farmaci, per questo li assumo solo il situazioni di vera emergenza come in questo caso.
Sarà da almeno 4 5 anni, che non assumo nessun tipo di farmaco, nemmeno una semplice aspirina, tutto curato in modo naturale.
Può questo causarmi qualche problema?Non mi preoccupano di certo, effetti indesiderati di poco conto, la mia paura si riferisce allo schock anafilattico, o comunque a qualcosa di pericoloso per la mia salute.
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
A titolo cautelativo dovrebbe tenere a portata di mano un cortisonico ma mi sembra eccessivo.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tantissimo..é stato davvero molto gentile e veloce nella risposta..
Staserà la prenderò, senz altro piu tranquilla, grazie mille.
Cordiali saluti.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, le porgo un altra domanda..
Ho preso la pillola circa cinque ore fa, o ora ansia a parte, sono preoccupata per un piccolo particolare, che mi ero dimenticata di chiarire prima dell assuzione.
Io sono una fumatrice..e dall assunzione a ora, ne avrò fumato, circa cinque o sei..c'è qualche pericolo? Posso fumare nelle ore successive?
Comunque come effetti indesiderati, sento tanta stanchezza, spossatezza, qualche fitta , e un po di mal di testa..
Spero tutto nella norma.
Distinti saluti.
[#6]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
Il fumo non interferisce , ma la nicotina e la pillola non vanno d'accordo.
SALUTI
[#7]
dopo
Utente
Utente
Quindi posso fumare senza problemi?Le chiedo questo, perchè ho letto qualcosa riguardo la trombosi, e mi sono preoccupata tantissimo. Premettendo che so bene, che aldilà della pillola, sarebbe opportuno smettere..
Ho altre tre domande, e poi credo di essermi chiarita ogni dubbio..
1 C'è qualche alimento da evitare?
2 In quanto tempo smaltirò la pillola? Perchè anche oggi, non sono in formissima..la stanchezza è indescrivibile..
3 Essendo ormai passate 15/16 ore dall assunzione sono fuori pericolo, per eventuali effetti indesiderati gravi?
Grazie mille.
Distinti saluti
[#8]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
Fumando aumenta il rischio "tromboembolico".
Le domande non mi sono chiare,ma sono riferite sempre alle sigarette fumate???
[#9]
dopo
Utente
Utente
No, le tre domande si riferiscono all assunzione della pillola del giorno dopo, che ho preso ieri sera, alle 21.30..
[#10]
dopo
Utente
Utente
E aggiugo, che la domanda " 3 Essendo ormai passate 15/16 ore dall assunzione sono fuori pericolo, per eventuali effetti indesiderati gravi?" Gliela pongo, perchè da fumatrice sapevo già il rischio tromboembolico, e quindi volevo un attimino tranquillizzarmi, con chi di competenza, in quanto non so bene, se, a ormai diverse ore, dall assuzione, posso ritenermi "fuori pericolo".
[#11]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
1. nessun alimento da evitare
2.l'effetto dura 72 ore
3.ormai siamo fuori
[#12]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tantissimo, non immagina il sospiro di sollievo, leggendo la risposta numero tre, perchè da bella ipocondriaca che sono, avvertivo già formicolii e sintomi strani,e sapere che se fossi stata a rischio tromboembolico, mi sarebbe già venuto, mi ha completamente tranquillizzata.
O almeno le prossime sigaretta che fumerò, non le vivrò con questo terrore..
Anche se , sarebbe meglio smettere, ed è ciò che cercherò di fare..
Un immenso grazie!
[#13]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la disturbo per chiederle un altro parere..
Ormai sono passati tre giorni, dall assunzione di Norlevo, e gli unici dolori che ho avvertito solo stanchezza, capogiri e molta debolezza..
Oggi,invece, sento delle fitte alle gambe, e un dolore tipo come se pulsassero, la stessa cosa avverto, anche se molto meno, nelle braccia..è sempre riconducibile alla pillola del giorno dopo?o meglio, sono dei sintomi, per cui posso stare tranquilla? La ringrazio tanto..
[#14]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
Stato ansioso?
Si tranquillizzi.
SALUTONI!
[#15]
dopo
Utente
Utente
Eh si,se non fosse solamente ansia, credo che quest ultima prenderebbe un bel 90%.
In ogni caso, se mi dice di stare tranquilla, cercherò di farlo.
Grazie ancora!

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test