Attivo dal 2012 al 2016
Gentilissimi dottori, spaventato perche' prima di aver sposato mia moglie, purtroppo lo ammetto, sono stato incoscente ed irresponsabile in quanto ho avuto rapporti sessuali per anni con prostitute!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (tutti i rapporti protetti da preservativo comunque anche se 2 volte mi si e' rotto e ho fatto il test hiv, hcv etc...... dopo 6 mesi e tutto e' uscito negativo) .
io fi no a poco tempo fa non pensavo a nulla ed ero sereno ma poi un giorno guardando su internet e parlano con un dottore mi confermo' che l'hpv ( il papilloma virus che in alcuni casi quanno si hanno i ceppi pericolosi come 16 e 18 si puo' verificare nella donna il cancro alla cervice uterina ) si puo' contrarre e trasmettere anche con l'utilizzo del preservativo in quanto il virus puo' essere presente anche sulle parti vicine ai genitali !!!!!!! a quel punto mi e' preso il panico piu' totale come lei puo' capire e allora desideravo disturbarla peravere dei chiariumenti in merito:
1)lei dottore conferma che il virus si puo' contrarre anche col preservativo??
2)se e' si posso contrarre anche quei ceppi brutti 16 e 18 che possono portare al tumore della cervice uterina o della gola????
3)essendo del tutto "0" in materia desideravo domandarle se a titolo di epidemiologia e' piu' facile prendere il tumore causato dal papilloma virus (per la donna cervice uterina e pre l'uomo ad esempio l'orofaringe) oppure ad esempio un cancro ai polmoni da una persona che fuma??????
4) il papilloma virus eì responsabile solo in rari casi del cancro della cervice uterina o come dicono gli esperti che adesso hanno scoperto che e' stato identificato anche nei tumori orofaringei???
5)il papilloma virus si contrae con i rapporti orali passivi , attivi o entrambi??
Adesso la mia paura e' che magari mia moglie facendo il pap test esca tutto ok perche' in teoria(films che mi faccio io) le sue difese immunitarie sono riuscite a sconfiggere il virus nell' utero(magari i ceppi brutti 16 e 18) e che sia riuscito a resistere sulla cavita' orale e gola , quindi avendo rapporti anche orali con mia moglie, anzi entrambi abbiamo rapporti orali reciproci (fellatio e tc.........) potrei aver contagiato lei nella gola ed io stesso dal rapporto orale attivo (cioe' quando metto la bocca sulla vagina) potrei aver preso il virus sul cavo orofaringeo come lei e siccome non ci sono esami di sceening da eseguire il dubbio mi fa stare in agitazione, grazie della sua gentilezza e spero di ricevere una risposta, cordiali saluti.......

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Contrarre il virus anche con il preservativo è riferito ai CONDILOMI (espressione benigna dell'infezione da HPV) per il contatto cute-cute che si ha durante il rapporto sessuale.Il profilattico non protegge completamente dall'infezione da HPV ,non comprendendo interamente tutta la regione genitale.
La infezione da HPV 16 e 18 si riferisce al collo uterino,che se non trattata potrebbe degenerare in displasia ed eventuale neoplasia
Il virus (HPV) è condizione necessaria ma non sufficiente perchè si sviluppi una lesione,sia essa un CONDILOMA o una displasia cervicale.
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/835-considerazioni-sulla-infezione-da-hpv-papilloma-virus-umano.html
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Grazie davvero della risp dottore non socome ringraziarla, un' ultima cosa:
se una donna avente il virus hpv in bocca mette la bocca sul mio pene senza preservativo io posso contrarre il virus da lei trasmesso o no perche si tratta si sesso orale pasivo nel mio caso???????
in caso la risposta fosse di si ci sono poche o molte probabilita' di essere contagito?????
grazie tante

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La presenza di condilomi buccali è molto rara e ben evidenti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
buon giorno dott. Blasi e mi scusi ancora se la disturbo per l'ultima volta,quindi come lei afferma i condilomi(che sono sempre della stessa famiglia del papilloma virus) si trovano rarissimamente in gola , quindi praticamente il virus in particolare il ceppo hpv 16 e 18 (ceppo altamente oncologico) si puo' trovare rarissimamente pure nella gola e nella bocca giusto????
quindi il rischio di cancro orofaringeo a questo punto lei conferma che e' molto raro???
grazie dottore, un saluto sincero

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Collegato all' HPV 16 e 18 ,sì
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Grazie dott. Blasi, spero tanto che le sue siano Sante parole , sinceramente noto che alcuni medici purtoppo hanno teorie diverse, forse perche' la pensano in modo diverso o forse perche' qualcuno sbaglia e qualqun'altro no ma comunque c'e' qualcuno che mette in agitazione purtoppo, cmq grazie della sua gentilezza davvero, quindi riepilogando se ho capito bene dottore:
Il papilloma virus , sia i ceppi ad alto rischio oncogeno e sia quelli meno rischiosi si trovano difficilmente sulla gola, cavo faringeo e boccain quanto non riescono a sopravvivere e quindi solo le persone con gravissime problematiche del sistema immunitario possono sviluppare l'infezione e quindi il rischio che si verifichi un tumore alla gola collegato all'hpv e' rarissimo??
leggevo su internet che il cancro orofaringeo legato all'hpv e' in notevople aumento a causa del sesso orale e per il mio passato con molte donne questo e' il motivo che mi ha fatto allarmare dottore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
quindi in pratica se una ragazza mette la bocca sul mio pene anche se avesse il papilloma virus in bocca(cosa molto difficile come mi ha spiegato lei) difficilissimamente potrebbe contagiarmi giusto???
allora posso stare tranquillo secondo lei??????
grazie e non so come scusarmi davvero..........

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto chiaro!
si ricordi che Infezione non vuol dire malattia e tanto meno la presenza di una lesione HPV correlata o addirittura della semplice presenza di HPV DNA non deve implicare la stigmatizzazione di un individuo o di alcuni suoi comportamenti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Dott. Blasi grazi tante e spero che dopo quest' ultimo messaggio non disturbero' piu' il suotempo prezioso, quindi essendo rarissima la condizione di cancro orale da papilloma virus con il mio passato (con tanti rapporti orali e moltissime volte sesso orale con donne che mi raccontavano di averlo praticato con numerosissimi uomini) posso stare tranquillo????
ULTIMO DUBBIO
ma in quei rarissimi casi di hpv orale si contrae mettendo la bocca sui genitali o ricevendo il rapporto? Nellospecifico mio se una ragazza mette la bocca sul mio pene???grazie dottore

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON SIGNIFICA contrarre la infezione e nè tantomeno una neoplasia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Grazie gentilissimo Dott. BLASI quindi in conclusione se in futuro ricevero' un rapporto orale passivo da una donna (lei mette la bocca sul mio pene) anche sconosciuta non devo preoccuparmi perche' il rischio e' davvero bassissikk o perche' anche se c ' e' non si puo' far nulla??????grazie di cuore

[#11] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
gentilissimo dott. buon giorno, ultimo dubbio.
se il nostro sistema immunitario debella il papilloma virus(anche quello 16 o 18) come nel 90% dei casi lo elimina oltre agli organi genitali pure nel cavo orofaringeo(se vi fosse) o puo' rimanere in quanto le difese nostre immunitarie possono eliminare solo alcune zone colpite??grazie tante

[#12]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Vale per tutto il nostro organismo ,controllato da un unico sistema immunitario.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Gentilissimo dottore buon giorno e mi scusi se la disturbo nuovamente.......quindi essendo stato con prostitute in passato ma usando sempre il preservativo lei dice che non ho potuto contrarre il pupillo virus 16 e 18 in quanto non può essere presente sulla cute????quindi a mia moglie non ho potuto trasmetterlo?????grazie

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
CERTO.
Con l'uso del preservativo non si può evitare la possibile trasmissione cutanea in caso di presenza di condilomi vulvari della partner!
L' HPV 16 e 18 interessano il collo uterino ,protetto dal preservativo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Buona sera gentilissimo dottore e la prego di scusarmi se la disturbo nuovamente, desideravo domandarle se il tampone faringeo che effettuano i laboratori analisi per la ricerca hpv orale si fa solo in presenza di lesioni o posso farlo anche in assenza di lesioni??Cioe' se esistesse il virus hpv (so che e' molto difficile che possa sopravvivere sulla mucosa orale) magari nella fase iniziale prima di manifestare una lesione o altro posso farlo??e comunque se faccio per mio scrupolo il tampone orale ed esce negativo posso stare trqnquillo o non e' attendibile??
(sinceramente la mia paura caro dottore e' che e anche la mia ragazza non ha il papilloma virus al livello vaginale etc.... la mia ansia e' che magari quando io ho avuto il rapporto orale con lei cioe' ho messo la bocca sulla sua vagina lei avesse avuto magari l'hpv ceppo ad esempio 16 cioe' quello altamente oncogeno e che a lei sia scomparso ma mi sia rimasto in gola o addirittura nell'esofago (che non c'e' nessun modo per saperlo!)........grazie e spero di non aver tolto tempo prezioso al suo lavoro

[#16] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
BUONA SERA GRAZIE ANTICIPATO PER IL CONSULTO, HO UN DUBBIO CHE NON RIESCO A CHIARIRE SUL PAPILLOMA VIRUS E CIOE' DICONO CHE OLTRE AD ESSERE RESPONSABILE DEL TUMORE ALLA CERVICE UTERINA, DEL PENE DELL'ANO E ULTIMAMENTE ANCHE DELL'OROFARINGE, PUO' PROVOCARE ANCHE IL CANCRO DEI SENI NASALI E PARANASALI (DICONO IL GENOTIPO 16 E 18)!!!!!
LA MIA DOMANDA E':
- COME FA AD ARRIVARCI???FORSE PER VIA EMATICA??
- IO CHE SONO UN TIPO UN PO SPORCACCIONE NEL SENSO CHE MOLTE VOLTE QUANDO HO RAPPORTI INTIMI CON LA MIA RAGAZZA NEL FRATTEMPO CHE HO LE MANI UMIDE O BAGNATE DEI LIQUIDI DEL PENE A VOLTE ALL'IMPROVVISO MI VIENE UN'ENORME PRURITO E SONO COSTRETTO A GRATTARMI LE NARICI ALL'INTERNO POTREBBE VENIRMI IL CANCRO NASALE LEGATO AL PAPILLOMA VIRUS (SEMPRE SE CE LO AVESSI?????)??
CIOE' A DIRE IL VIRUS DEL PAPILLOMA SE FOSSE PRESENTE PER UN MOTIVO O PER UN ALTRO NELLE CAVITA' DEI SENI NASALI O PARANASALI QUALUNQUE ESSO SIA IL GENOTIPO VIRALE NON DA PROBLEMI PERCHE' IL RISCHIO DI SVILUPPARE UN CANCRO E' RARISSIMO OPPURE BISOGNA STARE ATTENTI???
GRAZIE TANTE E SCUSATE SE NON MI SONO FATTO CAPIRE BENE-

[#17]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso di aver dato una risposta a questi suoi dubbi perpetui.
Se vuole può sottoporsi a tampone oro faringeo ,ma inutilmente.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
LA RINGRAZIO DOTTORE , IO DICEVO PERO' A LIVELLO DELLE CAVITA' NASALI. E PERCHE' IL CANCRO ANALE E' COSI' RARO???GRAZIE

[#19] dopo  
Attivo dal 2012 al 2016
Gentilissimo dotttore, la prego gentilmente di volermi scusare se la sto disturbando piu' del dovuto, le prometto che non la disturbero piu', i miei dubbi sono solo 2:
1) c'entra qualcosa il papilloma virus con il cancro ai seni NASALI E PARANASALI??? se e' si come ci si contagia???
2) il cancro anale e' raro perche' i rapporti anali sono decisamente minori rispetto a quelli vaginali oppure perche' il papilloma virus nell'ano rarissimamente causa il cancro??
la ringrazio davvero.