Utente 239XXX
Gentilissimi Dottori il mio anno sembrava essere iniziato nel migliore dei modi bensì con un test di gravidanza positivo dopo mesi di tentativi, ma il nostro sogno sembra dover diventare un incubo.. Il mio ultimo ciclo è iniziato il 2/12, ovulazione individuata al 18/12 con cicli di 28/30 giorni. Ieri su consiglio della mia ginecologa eseguo beta nel sangue e nuovo test gravidanza sulle urine, il test casalingo ha dato risultato 2-3 settimane dal concepimento pertanto 4-5 settimane dall'inizio della gravidanza mentre le beta nel sangue sono 75 ml.. troppo basse, il range indicatomi dal laboratorio è di 50-400 per la 4° settimana. La mia ginecologa mi ha già detto di mettermi il cuore in pace che purtroppo c'è qualcosa che non va, sottolineando che potrebbe essere una gravidanza che a breve si interromperà o un extrauterina ma che in qualunque caso non andrà a buon fine..
Sono a pezzi! Potrei sapere qual'è la vostra opinione in merito a quello che mi sta accadendo? Grazie di cuore.

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

è chiaro che le beta sono basse prima di aumentare in tutti i casi, e da un solo valore non si possono trarre nessun tipo di conclusioni.
Tra l'altro le beta non andrebbero fatte di routine, ma solo se si sospetta una patologia della gravidanza. Ripeterei le beta tra qualche giorno, e se superiori a 1000-1500 farei un'ecografia transvaginale.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 239XXX

La ringrazio per la sua cortese risposta, ripeterò le beta domani o sabato al massimo.
Avendo ovulato con qualche giorno di ritardo (non al 14° ma al 17° giorno) potrei essere indietro di qualche giorno e questo giustificare beta un pò basse?
Io ho un enorme paura di una gravidanza extrauterina e della relativa operazione.. aggiungo che presento da alcuni giorni un bruciore che va dall'osso iliaco sx all linguine sx verso il pube e so che potrebbero essere dolori da GEU. Lei cosa pensa? Grazie ancora..

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'ovulazione ritardata può giustificare le beta basse.
Una eventuale gravidanza extrauterina sarebbe troppo precoce per dare sintomi, per cui i dolori non sono legati a quello, ad ogni modo avverta il suo medico.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 239XXX

Questa mattina ho rifatto le beta hcg e mi hanno appena comunicato il risultato, sono passate da 75 di mercoledì a 257 di oggi (sabato) sono più che triplicate, vanno bene o sono ancora troppo basse?
Attendo suo cortese riscontro.
Saluti

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Vanno bene, ma le beta da sole non danno certezza. Faccia un'eco tra una settimana per vedere se c'è la camera gestazionale.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente 239XXX

Oggi a distanza di 3 giorni dalle ultime beta (257) la mia ginecologa ha voluto vedermi per datare la gravidanza e fare un ecografia.. oggi sono alla 4+6 ma dall'ecografia si è evidenziato solo utero ispessito compatibile con gravidanza in evoluzione ma niente altro visibile, nemmeno il sacco gestazionale.. responso: possibile gravidanza extrauterina!
Devo smettere di sperare dottoressa o dovrei provare ad attendere prima di procedere con l'interruzione della gravidanza? Mi aiuti..

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le beta sono troppo basse per vedere una camera gestazionale, questo non vuol dire che sia extrauterina. Rifarei un beta tra qualche giorno.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente 239XXX

Buonasera Dottoressa, domani ripeterò le beta, rispetto a sabato, domani saremo mercoledì di quanto dovrebbero essere aumentate?
Inoltre con quali valori si dovrebbe vedere la camera gestazionale e superati i quali non trovando la sacca in utero si da conferma di gravidanza extrauterina?
Grazia di cuore per il suo aiuto.

[#9]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sopra i 1000-1500 di beta si dovrebbe vedere la camera gestazionale in utero.
Non è possibile fare previsioni di quanto dovrebbero essere le beta, in generale devono raddoppiare ogni 24-48 ore.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#10] dopo  
Utente 239XXX

Oggi le beta sono a 1430, la crescita mi sembra buona ma mi domando con questo valore che 2 giorni fa sarà stato di poco inferiore non si dove vedere le camera?
Credo proprio che sono a rischio extrauterina..

[#11]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Due giorni fa doveva essere la metà, e la camera non si sarebbe potuta vedere.
Rifaccia un'eco tra qualche giorno.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#12] dopo  
Utente 239XXX

Dottoressa le faccio il riassunto delle mie Beta HCG:
2/1 - 75
5/1 - 257
9/1 - 1430
11/1 - 2962
Come le sembra l'incremento?
Lunedì farò l'ecografia.. spero di vedere il mio piccolino!! Intanto combatto con forti dolori ai reni sopratutto a sx speriamo solo passino presto.
Un'ultima domanda.. ma con una gravidanza extrauterina le beta crescono con regolarità?
Grazie e saluti

[#13]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
le beta vanno bene.
Di solito nell'extrauterina i valori aumentano più lentamente, ma solo su questi esami non si può escludere.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#14] dopo  
Utente 239XXX

Buongiorno Dottoressa, sabato scorso esattamente a 5+4 settimane ho fatto la prima ecografia che per mia grande gioia ha evidenziato una gravidanza in utero. Il dottore però ha misurato solo la camera gestazionale di 8 mm, ma non mi ha parlato ne di sacco vitellino ne di embrione.. era troppo presto per vederli? Oppure c'è qualcosa che non va?
La ringrazio per la sua cortesia.

[#15]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Troppo presto. Ripeta un'eco tra una settimana. Mi faccia sapere :)))
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#16] dopo  
Utente 239XXX

La ringrazio per la gentilezza e competenza con la quale risponde ai miei quesiti.
Ecografia effettuata stamane, rilevato embrione 4 mm con battito cardiaco, il problema è l'utero contratto.. Io sento ogni tanto la pancia tirare ma il problema principale è una sensazione di peso costante alla vagina, quale può essere la causa? E' una minaccia d'aborto o semplicemente l'utero ingrossato che preme? Intanto ho cominciato al assumere progesterone ovuli per via vaginale. Qual'è il suo consiglio?

[#17]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sono contenta che proceda tutto bene! Un pò di senso di pesantezza ci può essere, niente di strano quindi. Aggiungerei alla terapia un pò di magnesio.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#18] dopo  
Utente 239XXX

Buonasera come da lei suggerito ho aggiunto un integratore di magnesio e potassio. Ieri l'ecografia (a distanza di 3 giorni dall'altra), ha rilevato embrione di 6,3 mm con battito cardiaco attorno ai 140. Tutto ok vero? Mi è stata aggiunta una terapia con cardioaspirina come prevenzione per la gestosi, avuta nella precedente gravidanza 7 anni fa. Volevo chiederle un ulteriore cortesia, prima della gravidanza presentavo un fibroma intramurale posteriore istmico dx di cm 4, nell'ecografia di ieri è stato rilevato ma completamente a sx, è possibile che con la gravidanza si sia spostato? E' tra l'altro cresciuto di mezzo cm, andrà ad aumentare molto e sarà pericoloso secondo lei? Sono solo alla 7 settimana.
Grazie per la cortesia nel rispondermi.

[#19]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
>Tutto ok vero?


molto bene! :)


>prima della gravidanza presentavo un fibroma intramurale posteriore istmico dx di cm 4, nell'ecografia di ieri è stato rilevato ma completamente a sx, è possibile che con la gravidanza si sia spostato?




>E' tra l'altro cresciuto di mezzo cm, andrà ad aumentare molto e sarà pericoloso secondo lei?

non credo, starei tranquilla, ma lo tenga sotto controllo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#20] dopo  
Utente 239XXX

Buona domenica, avrei bisogno di un suo gentile aiuto.. purtroppo già prima della gravidanza avevo difficoltà ad evacuare regolarmente e adesso la situazione è peggiorata. Ieri dopo 7 giorni senza scaricarmi, pancia gonfissima e dolori ho dovuto ricorrere a un enteroclisma casalingo fatto con acqua a camomilla e anche se non mi sono liberata completamente ora sto un pò meglio. Però mi è venuta la paura di aver fatto le male al mio bambino.. ho fatto danni secondo lei? Se no le chiedo è possibile continuare a farne uno alla settimana per aiutarmi? Sono a 7+5 settimane. Grazie del suo prezioso aiuto

[#21]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Per aiutare l'evacuazione è utile aumentare l'apporto idrico e di fibre, chieda consiglio al suo medico riguardo al prodotto più adatto a lei. Il clisma non crea problemi, ma non andrebbe usato regolarmente.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#22] dopo  
Utente 239XXX

Gentile Dottoressa, sono molto in ansia.. da circa una settimana sono scomparsi tutti i sintomi di gravidanza che avevo, niente più seno gonfio e nausea passata. Sono molto preoccupata, anche perchè a parte qualche dolore ai reni e ogni tanto dolori mestruali e sensazione di utero che tira non ho nulla e so che non sono un buon segno. Ho la prossima ecografia tra 10 giorni e non vorrei rivolgermi al pronto soccorso solo per le mie paranoie.. Sono oggi a 8+3. Cosa pensa Lei?

[#23]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

la presenza o assenza di sintomi non sono indicativi relativamente all'andamento della gestazione, ma per una rassicurazione chiami il suo ginecologo di fiducia per prenotare un'eco di controllo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi