Utente
Buon Giorno,

o 48 anni e da due circa o dei disturbi della menoapausa tipo disturbi del sonno stanchezza irritabilita nervosa, ansia disturbi di concentrazione etc.ma se per caso rimanessi incinta questi disturbi scompaiono?


cordiali saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiariamo la definizione di menopausa: assenza di flussi mestruali da almeno 12 mesi (naturalmente escludendo una gravidanza.)
Questi disturbi della pre-menopausa potrebbero essere compensati da una pillola estroprogestinica,senza affrontare una gravidanza. a 49 anni.
I sintomi potrebbero essere riferiti anche ad alterazioni della funzione tiroidea.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta,

o la tiroide in sottofunzione ma non prendo niente per adesso, devo pensare allora che questi disturbi possono dipendere anche dalla tiroide?
le vampate ce lo pure, poi da dicembre del anno scorso mi sono mancate le mestruazione o solo delle perdite leggere , sono gia stata a controllarmi, pensando alla Ballerina Carmen Russo che sta cosi bene ed e piena di forza a 53 anni con una Gravidanza, mi son detta chissa se mi puo far bene pure a me.

cordiali saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A 49 anni è un grosso rischio affrontare una gravidanza
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buona Sera, eccomi con il seguito...dopo che mi sono mancate l'anno scorso le Menstruazioni dicembre 2012, mi ritornano il 30 di Agosto 2013, poi il 14 Settembre 2013,poi il 5 di Ottobre 2013 mi sono durate circa 2 settimane ma erano leggere, ora dal 1. Novembre fino ad ora o ancora un flusso marrone rosso, sono stata naturalmente anche dalla Ginecologa gia diverse volte anche x fare il Pap test un anno circa fa, mesi fa mi aveva visto con la

sonografia vaginale un piccolo myome che rimaneva sempre piccolo poi questa volta appena che mi a visitata non a visto piu il myome e mi aveva detto che forse dipendevano x questo motivo le menstruazioni prolungati nel senso che questo myome si era discolto e che il corpo cerca di farlo uscire fuori, ci sono andata di nuvo dopo due settimane perche il flusso persisteva...

.e da li aveva detto che era meglio a questo punto di farmi fare un raschiamento in Ospedale e vedere lutero dal interno perche una sua Paziente della mia stessa eta' accusava gli stessi disturbi e li hanno trovato dopo il raschiamento il cancro...io non so cosa pensare mi fa Paura questa cosa del Cancro e vado la prossima settimana al ospedale o preso gia un appuntamento x fare i controlli,.
e dopo.. questo raschiamento del utero.
accuso di tanto in tanto delle fitte come se mi deve venire il flusso oppure mi fa male leggermente dietro nel bacino..e un flusso che viene un po' e poi si ferma durante il giorno.

Lei cosa pensa che ce molta proabbilita che ci sia qualcosa di anomalo?

cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente
scusi o scritto la data sbagliata allora dopo 9 mesi che mi sono mancate le Menstruazioni mi sono mancate nel dicembre 2013 e mi sono comparse di nuovo il 30 di agosto...2014...poi seguono il 14.09.2014,

il 5.10.2014. che sono durate 2 settimane circa, poi il 1. Novembre 2014 fino ad oggi persistono ancora.

cordiali saluti

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi si esegue prima una ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Buon Giorno,

grazie x la sua risposta, le analisi del sangue x fare la isterescopia sono risultati normali, la sonografia e controlli vaginali non ce stato niente di anomalo, ancora persistono pero' le Menstruazioni dal 1. Novembre, cosa potrebbe sucedere se non mi farei questo raschiamento del utero ?, e quante proabbilita ci possono essere in percentuale che potrebbe essere un cancro.


cordiali saluti

[#8] dopo  
Utente
aggiungo che il raschiamento del utero con biopsia uterina e collo del utero x verifichare che non ce un cancro, e stato ordinato dalla mia ginecologa, e se prima non avesse dei risultati positivi non poteva prescrivermi ormoni x regolare il ciclo, ma se non prendessi questi ormoni il mio ciclo non si fermerebbe mai da solo?

cordiali saluti

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quindi dobbiamo attendere l'esito dell'esame istologico della biopsia endometriale.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Grazie,

questo lo sapevo anch io,

le mie domande erano

1. quante proabilita ci possono essere in percentuale che potrebbe essere un cancro.?


2. a cosa andrei incontro se non mi farei questo raschiamento del utero?

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'esito dell'esame istologico è importante per stabilire il grado di severità del problema, quindi anche se lo sapeva bisognava evidenziarlo.
Il raschiamento ci dà la possibilità di eseguire un esame istologico, senza vivremmo sempre nel dubbio
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI