Utente
Buongiorno,
so che sono molti a farvi domande simili alla mia ma dato che ogni caso è differente dagli altri ho preferito esporvi il mio.Sono una ragazza che nonostante l'età è alle prime armi col sesso.Sono ancora vergine ma ho davvero paura di un evento,che possa portare ad una gravidanza.Mi spiego meglio:qualche mese fa ho praticato col mio ragazzo una masturbazione reciproca,e fino a qui nessun problema.Subito dopo però il mio fidanzato è stato in bagno a farsi il bidè e dopo circa 3 minuti,non ricordo di preciso ci sono stata io.Dopo aver utilizzato l'asciugamano del bide mi sono accorta di una goccia appiccicosa piuttosto piccola ma "filamentosa" e subito sono andata nel panico.Il mio ragazzo mi ha confessato che si è lavato velocemente e che quella goccia era o una piccola traccia di sperma non venuta a contatto con l'acqua ma depositata soltanto sull'asciugamano o più probabilmente una goccia di liquido (post eiaculatorio?);quel liquido che anche dopo qualche minuto dall'orgasmo continua a fuoriuscire.Ora sono in ansia perchè credo di aver strofinato proprio quella parte a contatto con la mia vagina,ovviamente non penetrando perchè mi sono solo asciugata,ma ho paura che magari strofinando con energia ci possa essere rischio di una gravidanza.
E' possibile?Tra l'altro,nonostante abbia sempre avuto un ciclo irregolare è da ormai tre mesi che non ho mestruazioni:si tratta solo di amenorrea o la è la gravidanza?Vi prego,so che sono molte le richieste che vi arrivano ma vi sarei davvero grata se trovaste il tempo per rispondermi.Sicuramente procederò alle dovute visite ma se poteste darmi una risposta almeno placherei subito le mie ansie.Mi scuso anche se non ho utilizzato i termini corretti.
Aspetto una vostra risposta
Cordialità

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dalla descrizione fatta degli eventi ,ritengo veramente impossibile l'insorgenza di una gravidanza.
Gli spermatozoi al di fuori delle vie genitali maschili e femminili ,hanno sopravvivenza quasi ZERO.
La mancata mestruazione potrebbe essere di altra origine :ansia,tireopatie,anemia,disturbi dell'alimentazione.,iperprolatinemia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,è stato davvero molto gentile e preciso.Ero preoccupata pensando che essendo passati solamente 3 minuti circa ci fossero rischi.Ora sono più tranquilla!E' possibile che la mancanza di mestruazioni dipenda dal mio peso?Al momento sono riuscita a mettere su poco più di un chilo arrivando a circa 51.5 per 170 cm di altezza.Nel caso fossi ancora sottopeso quale sarebbe il mio peso forma da raggiungere.Ringrazio nuovamente!
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Scusi,non vorrei abusare della Sua cortesia perchè è stato davvero gentile,ma potrebbe rispondere alla mia nuova domanda appena ne ha la possibilità?Non so se sia possibile ma mi rivolgo ovviamente anche ad altri medici che magari non sono impegnati con altre richieste.
Attendo una nuova risposta e ringrazio

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Almeno 5/6 Kg
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI