Gravidanza età attempata

Gentile dott., alle soglie dei 46 anni mi ritrovo, per i casi della vita, a progettare di avere il primo figlio solo adesso. Il mio medico curante mi ha detto che a 46 anni una gravidanza è dannosa alla madre e al bambino.Premetto che non sono ancora stata da un ginecologo, visto il parere di cui sopra. Davvero, ammesso che eventuali esami siano a posto, è sconsigliabile provare?C'è qualche probabilità di riuscita o sono minime? A quali rischi andrei incontro e quali farei correre al bambino? Ci sono centri che praticano la fecondazione assistita a questa età? La ringrazio infinitamente se vorrà aiutarmi.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
I CDC( centro per il controllo delle malattie) ha mostrato che negli Stati Uniti la mortalità materna è aumentata con il progredire dell'età.
L'età può costiture un importante fattore di rischio , più della parità ( numero dei figli) .Le donne con età maggiore di 40 anni presentano una percentuale di mortalità legata alla gravidanza quattro volte più elevata rispetto alle donne tra i 30 ed i 35 anni.
Mi è sembrato corretto riportare questi dati statistici molto importanti!
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
la ringrazio per la franchezza.
Cordiali saluti

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test