Utente
Buonasera ho fatto una serie di analisi e dopo un pap test negativo e' uscita fuori dalla colposcopia un hsil di alto grado. Mi hanno consigliato di fare una biopsia e un intervento al più presto quindi martedì 7 maggio sono stata operata in anestesia totale. Mi avevano detto che subito dopo l'intervento avrei avuto per un po' di giorni delle perdite ematiche invece niente. Vorrei sapere visto che tra 10 giorni ritirò i risultati della biopsia quali potrebbero essere le conseguenze in quanto non mi è stato spiegato nulla. Se risultasse qualcosa dovrò rioperarmi? Grazie per l'atrenzione

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Deve attendere l'esito della biopsia e l'esito dell'esame istologico relativo all'intervento che ha fatto.
In base a quest'ultimo si vedrà se la lesione è stata completamente eliminata
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta molto rapida
ma che non ho avuto per niente perdite ematiche è normale?

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Può essere normale, alcune perdite potrebbero verificarsi nei prossimi gg
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille
oggi in effetti ho dei dolori come se avessi le mestruazioni.
Speriamo nel buon esito della biopsia

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno oggi ho ritirato la biopsia
La risposta e' stata: frammento di mucosa della cervice uterina sede di lieve esocitosi flogistica cronica.
Potrei avere delle spiegazioni?
Grazie

[#6] dopo  
Utente
pensavo che dalla biopsia uscisse il ceppo dell'hpv

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Dal referto da lei riportato non risulta che sia stata escissa alcuna lesione condilomatosa da HPV
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
Grazie della risposta,
ma prima della biopsia mi era stato diagnosticato dalla colposcopia pochi giorni prima un hsil di secondo grado. Come è possibile? Avrei pensato di fare il test hpv o di effettuare un'altra visita., Cosa mi consiglia? Io continuo ad avere continue cistiti

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Difficile fare una valutazione online con dati così contrastanti, è necessario fare una valutazione clinica complessiva molto attenta e precisa
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente
Parlando con il ginecologo mi ha detto che oltre a fare la biopsia ha asportato il 40% della displasia e il restante è stato bruciato.
Come mai non risulta dalla biopsia?
Grazie

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La sua domanda è legittima, ma deve essere rivolta a chi ha eseguito l'intervento.
Da parte mia non posso fare altro che ribadire replica 7
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente
grazie della risposta
Una domanda quando posso rifare una colposcopia e vedere se realmente non c'è piu' questo hsil?
Ricordo che l'intervento è stato eseguito il 07/05/2013
Logicamente cambiando posto visto che questa biopsia secondo me non è completa?
Continuo ad avere cistiti

[#13] dopo  
Utente
E quando posso riavere rapporti con mio marito? Quanto tempo deve passare dalla biopsia?

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Conviene attendere almeno un paio di mesi dopo l'intervento per la colposcopia, per i rapporti, finchè la situazione non è chiara, conviene che siano protetti (per evitare reinfezioni da hpv)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
Buanasera ho ancora bisogno di Voi....
da ieri che ho dei dolori alle ovaie e oggi urinando mi è uscito del sangue all'altezza del clitoride. Adesso ho dei dolori. Premetto che da circa 10 giorni non ho rapporti sessuali.
Mi puo' aiutare?
Prendo da circa 15 giorni del mannosio perchè soffro spesso di cistite
Grazie

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La sintomatologia può essere riferita alla cistite, per cui sarebbe opportuno eseguire esame urine urinocoltura + antibiogramma
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente
grazie della risposta
l'urinocultura già l'ho fatta ed è risultata positiva con ecoli per questo mi è stato dato il mannosio e una volta a settimana il monuril. nelle piccole labbra ho visto che c'è come un ciccio di sangue ed è quello che sanguina. Io ho molto fastidio ed un forte male di ovaie

[#18]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Impossibile fare una diagnosi online, necessita di visita ginecologica quanto prima
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#19] dopo  
Utente
buongiorno ho rifatto una settimana fa l'urinocultura ed è sempre uguale ...positiva con 1000000 ecoli in piu' mi è tornato il ciclo a distanza di 20 giorni.
Ho rifatto il pap test la settimana scorsa cambiando ginecologo e sono stata contattato per andarlo a ritirare e la dott.ssa mi vuole parlare visto che ci sono delle cellule atipische ASCUS.
Come è possibile dopo un mese dall'intervento avere gia' delle cellule atipiche? non sono state tolte?
Sono molto agitata e spero al piu' presto di avere una risposta da Voi
GRAZIE

[#20] dopo  
Utente
buongiorno le scrivo esattamente la valutazione microscopica del nuova pap test:
soddisfacente per la valutazione. Modico essudato leucocitario. Cellule di sfaldamento della mucosa esocervicale che mostrano un nucleo di piccola taglia caratterizzato da un contorno nucleare liscio e cromatina finemente granulare.
Alcune cellule squamose mature mostrano un citoplasma con granuli di cherotoialina. In alcuni di questi elementi si osservano ombre dei preesistenti nuclei. Si osservano alcune cellule con nucleo aumentato di volume e lieve aumento del rapporto n/c. E' presente modica ipercromasia;la membrana nucleare appare regolare. Cellule di sfaldamento della mucosa endocervicale talora isolate talora in placards, esenti da alterazioni citologiche di rilievo. Flora batterica costituita da B.Di Doderlein
VALUTAZIONE DIAGNOSTICA: PRESENZA DI CELLULE SQUAMOSE ATIPICHE DI SIGNIFICATO INCERTO (ASC-US)
Il nuovo ginecologo mi ha dato una cura di Monogin lavande e Dicoflor elle 2cp al giorno per 15 gg
Non so piu' cosa pensare e non riesco a stare tranquilla
Ho chiesto al ginecologo di farmi la colposcopia ma mi ha detto per il momento no
Attendo Vostre notizie