Utente
Buongiorno dottore,
le scrivo questa mail perchè sono molto confusa. In data 16 giugno 2013 (primo giorno di flusso) ho cominciato ad assumere la pillola MINESSE e il bugiardino dice di aspettare una settimana prima di avere rapporti completi per una maggiore sicurezza. Così ho fatto e in data 28 giugno (13°giorno di pillola) ho avuto un rapporto non protetto. Poi su internet ho letto di persone che consigliavano di aspettare un mese e in preda al panico ho assunto la pillola del giorno dopo 27 ore dopo il rapporto. Adesso mi chiedo..posso stare tranquilla al 100%? Ho continuato a prendere la pillola normalmente, posso ritenermi coperta o la pillola dgd ha interferito e devo aspettare il prossimo blister per avere rapporti completi? Ringrazio infinitamente

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Se assunta correttamente, la pillola è attiva dal 1 g
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio, quindi la pillola del giorno dopo non ha interferito con l'efficacia della pillola anticoncezionale? Il ciclo mi verrà o potrebbe saltare? Scusi ma la mia ginecologa mi ha fatto molta confusione a riguardo ed è stata lei a consigliarmi la pdgd nonostante prendessi già l'altra... mi sono rivolta a voi proprio per questo motivo.
Saluti

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
No, non ha interferito, non vi erano indicazioni assolute ad assumerla, da come riferiva i fatti
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua disponibilità e gentilezza. Le vorrei chiedere un' ultima cosa e poi la lascio in pace! Per primo giorno di ciclo ho inteso il primo giorno di flusso vero e proprio, ovvero la sera prima di andare a dormire avevo delle macchioline marrone scuro, poi la mattina verso le nove mi è partito il ciclo abbondante con i soliti dolori e ho preso la pillola due ore dopo verso le 11.30...ho agito correttamente? Grazie

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Si
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottore! Adesso sono più tranquilla, spero solo che la pdgd non mi abbia causato qualche scompenso ormonale e che il ciclo si presenti durante le pillole placebo...se così non fosse, ci sarebbe motivo di preoccuparsi? Dovrei eseguire un test?

Saluti

[#7] dopo  
Utente
Dottore volevo informarla che il ciclo è arrivato alla seconda pillola placebo MINESSE. Era meno abbondante di quando non prendevo la pillola ma i dolori e il colore sono stati gli stessi ed è durato tre giorni esatti. E' tutto nella norma?
In caso di gravidanza l'emorragia da sospensione si può verificare lo stesso ma è diversa vero? In che senso? E' frequente che si verifichi o di solito il ciclo salta se si è incinta?
Scusi ma essendo alle prime armi con la contraccezione ormonale ho bisogno di avere le idee molto chiare dato che sono un soggetto molto ansioso!

[#8]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' tutto nella norma, non è incinta
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente
Gentile dottore,
avrei bisogno di un altro consulto. Il terzo giorno di sospensione della pillola MINESSE (venerdì) a causa di una forte cistite ho assunto una sola compressa di NEO FURADANTIN su consiglio del farmacista che mi ha assicurato che non interferiva con la pillola. Il quarto giorno di sospensione mi è arrivato il ciclo e la domenica ho iniziato il terzo blister come al solito. Viste le indicazioni del farmacista e del foglietto illustrativo ho continuato ad avere rapporti, poi martedì mattina(a distanza di cinque giorni dall'assunzione di NEO FURADANTIN) ho avuto un leggero spotting. Secondo lei può essere stato causato da quel farmaco o è un episodio normale nei primi mesi d'assunzione del contraccettivo? Mi conferma la copertura contraccettiva o il farmaco può aver interferito?

la ringrazio molto per la sua disponibilità e porgo cordiali saluti

[#10]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' un episodio normale nei primi mesi, nessuna interazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente
La ringrazio molto dottore, buon lavoro.
Saluti

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore,

approfitto della sua gentilezza per chiederle un'altra cosa. La crema vaginale Macmiror a base di nifuratel e nistatina può interferire con la pillola?

Grazie molte

[#13]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
No, nessuna interazioni con le creme ad uso locale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Utente
Grazie davvero dottore, svolgete un ottimo servizio su questo sito.
Saluti

[#15] dopo  
Utente
Gentile dottore,

il farmaco Neo Furadantin (nitrofurantoina) interferisce con la pillola? Io ho dovuto prenderne due compresse in un giorno e dopo quattro giorni ho avuto un rapporto completo. Non devo preoccuparmi vero? Anche se la prima compressa l'ho presa a distanza di solo un'oretta dalla pillola? Se la pillola è a basso dosaggio c'è più rischio d'interazione (prendo MINESSE)? Non ho trovato interazioni tra pillola e nitrofurantoina nè sul foglietto illustrativo nè sul suo articolo.

Grazie molte, attendo una sua risposta

[#16] dopo  
Utente
Gentile dottore,
ormai è più di un anno che assumo la pillola MINESSE. Avrei bisogno di un consulto perché ultimamente sono un po' stressata e vado in paranoia per tutto. Assumo sempre la pillola alle ore 11.30 del mattino. Ho avuto un lieve virus intestinale; in pratica giovedì 21 agosto ho avuto un attacco di diarrea verso le 9 di mattina e ho poi assunto la pillola regolarmente alle 11.30. Poi la sera, verso le 21.30 ho avuto un episodio di vomito. Anche se erano passate quasi dieci ore dall'assunzione ho assunto comunque per estrema sicurezza un'altra pillola. Lunedì 25 agosto nuovamente ho avuto una scarica di diarrea verso le otto di mattina e ho poi assunto la pillola alle 11.30. Ho comunque deciso di non avere rapporti fino alla fine del blister (venerdì 29 agosto.) Ho avuto il ciclo e poi ho iniziato come al solito il nuovo blister mercoledì 3 settembre e il giorno successivo ho avuto un rapporto non protetto.
Queste sono le mie domande:

1. Per quanto riguarda le scariche o il vomito (dopo ho assunto un'altra pillola) erano passate molte ore perciò nessun problema per l'efficacia contraccettiva vero?

2. Se si commettono degli errori (dimenticanze, vomito, diarrea) e poi compare il ciclo, si è protetti dalla prima pillola del blister successivo?

3. Il nuovo blister azzera sempre gli errori a partire dalla prima pillola?

Spero in una sua risposta, grazie mille

[#17] dopo  
Utente
Mi scusi dottore se la disturbo, immagino che abbia molte cose più importanti di cui occuparsi ma le sarei veramente grata se potesse rispondermi così da mettermi l'anima in pace.

Scusi ancora e grazie per il lavoro ottimale che svolgete su questo sito.