Utente
Salve domani mattina devo fare i tamponi vaginali e cervicali, siccome ho un leggero spotting premestruale li posso fare lo stesso oppure falsano i risultati? ho letto pareri discordanti, aggiungo che acune volte quando avevo spotting mi facevano ugualmente il pap test, grazie mille.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il sangue non influenza la eventuale crescita di colonie batteriche presenti nel tampone cervicale e vaginale , anzi agisce da terreno di coltura per i batteri eventualmente presenti.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Salve dottor Blasi, io le scrissi tempo fa per delle perdite vaginali gialle verdi e anche un po di spotting... tamponi negativi, non so se si ricorda la mia storia, 10 anni fa ho fatto una trachelectomia radicale secondo Dargent ( mi hanno messo anche un cerchiaggio cervicale che non e' mai stato tolto)per un adenocarcinoma endocervicale stadio 1b1... il problema e' che da circa 2 anni e mezzo ho tutti i giorni perdite giallo verdi e a volte anche con spotting... faccio i controlli paptest ed ecografia tranvaginale una volta l'anno, l' ultimo controllo l'ho fatto ad ottobre, il pap dice sempre flogosi intensa... ho provato varie terapie niente da fare le perdite sono sempre li!, la gine dice " sara' per gli interventi che hai fatto, sara' per il cerchiaggio che e' sempre un corpo estraneo" , beh sicuramente il mio canale residuo e' infiammato..(endocervicite) le chiedo se c'e' qualche antinfiammatorio da prendere potente che mi sfiammi, non credo che gli ovuli vaginali possano arrivare nell'endocervice...

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Terapie periodiche con tetracicicline locali (vaginali) e sistemiche è l'unica terapia in questi casi, alternandole con ovuli a base di clorexidina.
Questa terapia si basa sulle notizie che mi fornisce , ma va comunque valutata insieme al Collega che la segue.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
salve dottor Blasi, ho avuto un ciclo in ritardo , anziche' 27-30 giorni e' arrivato al 41 giorno, molto abbondante, al 3 giorno di mestruazioni(fase follicolare giusto?) ho fatto i dosaggi ormonali:
quelli della tiroide sono ok
estradiolo: 41.9 , val.di rif. fase follicolare (10-122) quindi ok , anche LH e' ok
FSH : 20.79 , val. di rif. fase follicolare (3.5-9.2) fuori
AMH : 0.4 , valori di riferimento( 0.0 - 12.6)
prolattina: 28.49 val.di rif. ( 6.20- 23.40 ) fuori
So che il progesterone al terzo giorno e' basso ma il mio e' sotto la norma vero?
Progesterone 0.8 Valori di rif. 1.10- 21.00
Fase follicolare < 2.7 , Fase luteale 2.2-16.1 , Postmenopausa < 0.34, scusi ma il mio e' 0.8, e' basso?
che ne pensa del quadro?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il quadro é quello di una situazione di mancata ovulazione, a volte potrebbero comparire dei cicli anovulatori, ma poi tutto ritorna nella norma.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie, sempre molto disponibile, mi era gia successo 9 mesi fa,ecografia e paptest erano ok, ciclo arrivato dopo 46 giorni molto abbondante... ora di nuovo arrivato al quarantesimo giorno, molto abbondante con mucosa endometriale e coaguli.. tra 4 mesi compio 42 anni.. guardando gli esami secondo lei puo' essere l'inizio della premenopausa?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La premenopausale puó precedere di molti anni la data della menopausa, ma la irregolaritá dei cicli é persistente.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Diciamo che prima dell'episodio di 9 mesi fa, le mie mestruazioni erano un po scarse, dopo l'episodio del ritardo e ciclo abbondantissimo, nei mesi seguenti il flusso e' rimasto sempre di 25-30 giorni ma da scarso e' diventato normale , poi il mese scorso flusso molto scarso e questo mese di nuovo in ritardo e abbondantissimo... poi l'anno scorso in inverno mi svegliavo di notte molto sudata... ora invece da un paio di mesi mi vengono delle vampate di calore durante il giorno, anche una decina....

[#9] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo ancora, ma vorrei sapere cosa ne pensa... BUON FERRAGOSTO!

[#10] dopo  
Utente
Dottor Blasi, Aggiungo: ho fatto l'ecografia stamattina, a 23 giorni dal ciclo... endometrio 7, 4 mm , quindi nemmeno tanto spesso per essere nella fase premestruale, pero' la gine dice che nella mucosa sembra esserci un fibromino, ora non ricordo le misure ma sotto al cm...( sarebbe un fibroma sottomucoso?) mi ha detto di prendere per 3 mesi una pillola che si chiama Nacrez, oppure di non prendere niente e rivalutiamo.. le volevo chiedere come si fa a valutare che non sia un polipo? ha caratteristiche diverse? e poi potrebbe anche andarsene via? e ancora, questi squilibri ormonali vanno a stimolare l'endometrio eccessivamente ed e' per questo che succedono queste cose?

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Meglio una ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA ambulatoriale elimina tutti i dubbi e ci permette una terapia adeguata al caso.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Carissimo dottor Blasi, sono un po sfigata... a giugno flusso scarsissimo al Ventisettesimo giorno, a luglio ritarda e arriva al Quarantesimo giorno, abbondante con qualche coaguletto, ad agosto arriva al ventottesimo giorno normale con qualche coaguletto ,( 5 giorni prima ecografia endometrio iperecogeno 7, 4 e fibromino) oggi, stanno finendo e ho fatto ecografia 5 giorno del ciclo endometrio ispessito 6 mm e piccolo fibroma sottomucoso 7, 4 mm.. porca miseria ... la gine mi ha detto di annotarmi se ho perdite rosse oppure rosso scuro fuori ciclo , poi ricontrolliamo dopo 2 o 3 cicli ed eventualmente isteroscopia, cosa potrebbe essere? iperplasia? oppure niente? puo' essere che nei mesi precedenti le mestruazioni non siano venute bene e non mi hanno pulita perbene?( questa e' una ipotesi della ginecologa puo' essere valida come ipotesi? so che per la diagnosi ci vuole l'isteroscopia ma volevo sapere in base a cio' che le ho scritto le varie ipotesi, Non voglio pensare al cancro.

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di un piccolo mioma sottomucoso.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
si infatti c'e' anche il fibroma o mioma di 7,4 mm ma c'e' anche un endometrio ispessito di 6 mm al quinto giorno di mestruazione
quindi chiedevo se puo' essere iperplasia, oppure nei mesi precedenti il ciclo ha lavorato male e magari si rimette a posto da solo?

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo questo è possibile.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente
Salve dottor Blasi, riassumendo, al 5 giorno del ciclo l'endometrio era 6 mm, le mestruazioni sono arrivate al 25 giorno, puo' incidere sull'endometrio di 6 mm? cioe' e' come se fossi stata all'ottavo giorno del ciclo anziche' al quinto? se fosse cosi, potrebbe essere normale l'endometrio di 6 mm? grazie se mi puo' chiarire il dubbio.

[#17] dopo  
Utente
Salve , scusi se la disturbo ancora ma ci terrei a sapere se la mia teoria potrebbe essere valida, grazie dottor Blasi

[#18]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si potrebbe pensare ad una insufficiente produzione di progesterone per mancata formazione del corpo luteo post ovulazione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente
forse non mi sono spiegata bene e me ne scuso, al 5 giorno del ciclo l'endometrio era 6 mm, le mestruazioni sono arrivate al 25 giorno, puo' incidere sull'endometrio di 6 mm? cioe' e' come se fossi stata all'ottavo giorno del ciclo anziche' al quinto? se fosse cosi, potrebbe essere normale l'endometrio di 6 mm? grazie se mi puo' chiarire il dubbio.
cioe' visto che mi sono arrivate al 25 giorno e' come se fossi stata all'ottavo giorno del ciclo anziche' al quinto? e all' ottavo giorno puo' essere normale un endometrio di 6 mm?... o sono solo stupidaggini prive di senso?

[#20] dopo  
Utente
scusi immagino a quanti utenti stia rispondendo... io aspetto il mio turno ma ogni tot giorni mi faccio sentire... grazie

[#21] dopo  
Utente
Dottore... uffaaa dopo 13 giorni dal ciclo ho avuto perdite di sangue rosso vivo...dopo 8 giorni non passavano e sono andata al pronto soccorso..la gine di turno ha trovato una bella cisti di 5,6 cm all'ovaio destro... mi ha detto di prendere la pillola loette per tre mesi senza interruzione per farla regredire.. dice che non ho ovulato e si e' formata la cisti che ha prodotto ormoni in maniera anomala e che cio' ha prodotto il sanguinamento, detto questo io ho paura a prendere la pillola... soffro di piastrinosi e anche emicrania con aura... come posso fare???

[#22] dopo  
Utente
Scusi, una domanda "tecnica""
: 8 giorno del ciclo, endometrio 9 mm... mestruazione anticipata al 24 giorno, la domanda e'questa: visto che la mestruazione e' arrivata 4 giorni prima allora all'ottavo giorno e' come se fossi stata al dodicesimo? E allora l'endometrio 9 mm puo' considerarsi nella norma?

[#23]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiedo scusa ma non riesco a comprendere le domande .
Secondo il mio parere , la cisti gioca un ruolo importante nella irregolarità del ciclo.
Alle altre domande non riesco a rispondere , oltretutto non riesco a capire l'utilità di questa domanda.
MI SCUSI
SAlutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#24] dopo  
Utente
Mi scusi... volevo dirle che la cisti non c'e' piu! La domanda era : siccome all'ottavo giorno del ciclo mi hanno trovato l'endometrio 9 mm,, allora mi chiedevo , siccome le mestruazioni dono arrivate in anticipo al 24 giorno, forse ho ovulato prima e anche se ero sll'ottavo giorno e' come se fossi stata al dodicesimo e quindi un endometrio di 9 mm rientra nella normalita'...giusto?

[#25] dopo  
Utente
Potrebbe essere?

[#26] dopo  
Utente
Dottor Blasi puo' essere valida la mia teoria?