Endometriosi e diagnosi

gentile dottore,
volevo avere un suo parere riguardo la mia situazione...a marzo 2013 tramite ecografia mi e stato riscontrato un endometrioma secondo il dottore confermato dal ca125 un po alterato(78) operata in laparoscopia a luglio...risultato istologico (corpo luteo cistico emorragico) il chirurgo operante ha detto che avevo anche aderenze viscero-viscerali e viscero-parietali con tuba occlusa addirittura mi ha dato un terzo stadio di endometriosi...premetto che e' stato il mio primo intervento anche se prima di esso ho subito 3 isteroscopie diagnostiche...siccome l'istologico non ha confermato patologia ossia "endometriosi" e' possibile che ne sia affetta lo stesso?
Comunque subito dopo l'intervento mi e' uscito di nuovo un corpo luteo emorragico,mi e' stata prescritta la pillola ma non e' ne scomparso ne regredito...faccio ecografie di controllo dopo ogni ciclo ed ho sospeso la pillola perche' su di me non ha alcun efffetto a parte gli effetti collaterali...cerco una gravidanza da 26 mesi...tanti medici e nessuna diagnosi certa ce' chi sospetta infiammazione pelvica,chi sindrome aderenziale e nel centro dove sono stata operata ad avellino sono certi al 1000x1000 che sia endometriosi....volevo chiederle cosa ne pensa nel limite del possibile di questa situazione?
La ringrazio e le porgo i miei piu cordiali saluti!!!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Una contraddizione in termini CORPO LUTEO ? ENDOMETRIOSI?
L'esame istologico non fa alcun riferimento all'endometriosi, un CA125 normale , ho difficoltà a pensare ad una endometriosi.
Forse una flogosi pelvica trascurata ha generato una sindrome aderenziale ?
Necessita di controlli e magari monitorare il CA125 ed eseguire colture di tamponi endocervicali per CLAMIDIA, GONOCOCCO, e Micoplasmi..
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
gentile dott blasi,
ho effettuato tamponi vaginali e cervicale ed ad entrambe e' uscita una flora batterica costituita da enterococcus faecalis come cura mi e stato prescritto il ciproxin x 7 giorni e cleocin ovuli e lavande interne...CLAMIDIA,GONOCOCCO E MICOPLASMI NEGATIVI...ma in compenso all'esame del pap test e' risultato un moderato infiltrato infiammatorio,presenza di emazie,micro-organismi:bacillus vaginalis...secondo lei queste infezioni o infiammazioni possono provocare una flogosi pelvica (PID)???
I risultati del ca125 e' sempre un po' altino premetto che lo eseguo sempre lontano dal ciclo comunque il valore di riferimento e' "41"...
La ringrazio per la sua disponibilita' distinti saluti!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test