Utente 110XXX
Salve dottore! Causa preservativo sfilato(e rimasto in vagina) senza eiaculazione né esterna né interna in quanto ce ne siamo accorti immediatamente, dopo 9 ore ho assunto norlevo. Purtroppo sono una persona ansiosa e le varie teorie che circolano sul funzionamento di questa pillola mi stanno gettando nel panico. Ero al 21esimo giorno di ciclo ma non avevo ancora ovulazione in quanto monitoro attentamente la temperatura basale, avevo però i sintomi di ovulazione imminente (muco fertile) da qualche giorno. Ora vivo con la paura che il misfatto sia avvenuto il giorno esatto dell'ovulazione e l'effetto della pillola(a detta di alcuni) può essere vano. Non sono riuscita a monitorare la temperatura la mattina stessa in cui ho assunto la pillola (in quanto il fatto si è verificato la sera e ho passato una notte in bianco). Il giorno dopo aver assunto la pillola ho avuto un chiaro rialzo termico che sta proseguendo (questo è il 4). Ciò significa che sono in pericolo di essere incinta e che la pillola probabilmente non ha sortito alcun effetto? O la temperatura può essere influenzata dalla stessa? Mi risponda più chiaramente possibile perché sono davvero molto agitata. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La misurazione della temperatura non è un criterio per valutare l'efficacia della contraccezione d'emergenza (NORLEVO) .
L'efficacia della pillola Norlevo è altissima se assunta entro le 12 ore dall'episodio sospetto.
Questi sono dati scientifici ,non si fidi del "sentito dire" .
Non si preoccupi se il flusso ritarderà di qualche giorno.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 110XXX

La ringrazio per la risposta non credevo fosse così tempestiva. Ho già letto tutte le domande relative alla pillola norlevo. Ma questo mio dubbio che nel caso fosse già avvenuta l'ovulazione ed eventualmente una fecondazione (con le perdite preseminali) è infondato? Ovvero questa pillola impedisce anche un ipotetico impianto se assunta nei tempi più brevi o funziona solo come antiovulatorio? Mi perdoni se l'ho disturbata ancora ma la mia paura più grande è questa dato che alcuni legano il tasso di fallimento proprio a questo fatto. Di nuovo cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola del giorno dopo impedisce l'impianto , per questo si distingue dalla pillola abortiva , che interviene su una gravidanza già in atto.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Grazie per il chiarimento. Purtroppo si sta generando un po' di confusione riguardo al funzionamento di questa pillola giacché le stesse case produttrici hanno deciso di rimuovere dal bugiardino la funzione anti impianto dopo più di 10 anni dalla sua messa in commercio. Se avessi già ovulato in corrispondenza dell'assunzione devo aspettarmi il ciclo un una 15ina di giorni? Ha senso che continui a prendere la temperatura basale (che si sta mantenendo alta come post ovulazione) o è del tutto sfasata dagli ormoni della pillola?
Con queste ultime domande la ringrazio e la saluto tanto.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è attendibile la t. basale.
Orientativamente 15 / 20 giorni.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 110XXX

Dottore... Scusi se la disturbo ancora ma... Come mai in altri post analoghi al mio ha scritto invece che tale pillola non interferisce con l'impianto dunque se l'ovulazione é avvenuta risulta inutile? Sono perplessa e agitata mi scusi

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
https://www.medicitalia.it/blasinicola/news/4385/La-pillola-del-giorno-dopo-non-e-abortiva
PER QUESTO MOTIVO !!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 110XXX

E lei quale teoria personalmente condivide?

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
quest 'ultima della mia news
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 110XXX

Salve dottore, qualunque sia la verità su questa pillola ha fatto effetto(o forse non era avvenuto comunque un bel niente). Dato che non posso prendere più la pillola per problemi di salute (l'ho presa per 4 anni ma ho dovuto sospenderla) e dato che non riesco a vivere serenamente la sessualità con il solo utilizzo del preservativo, il ginecologo per venirmi incontro ha deciso (nonostante sia nullipara) di procedere con l'inserimento di uno iud (nova t380). Me lo sono comprato e consultorialmente ha provato l'inserimento. Premesso che il "test" che si usa non passava, lo iud in realtà era riuscito a passare.. ma questo ginecologo ha sostenuto che "l'utero lo ha risputato fuori". Nonostante questo mi ha detto che riproverà il prossimo mese quando avrò più ciclo (e mi procurerà lui un nuovo iud, per non farmi sprecare altri soldi). Ora mi chiedo, è possibile che un nuovo inserimento sia più fortunato.. e soprattutto è possibile che tale fallimento è stato dovuto ad un errore del dottore stesso? (premetto che non ho sentito che qualche lieve fastidio durante tutta questa pratica, avendo assunto un buscopan prima). (ho anche fatto tutti gli accertamenti relativi alle infezioni e l'utero stesso risulta essere di buone dimensioni.. 7cm 34cm e 42cm. Sono un pò fuori argomento ma se può dirmi la sua le sono grata. Cordiali saluti