Attivo dal 2014 al 2014
Salve,
Il mese di Gennaio, precisamente il 22,avrei dovuto rimettere nuvaring dopo la pausa di sospensione ma l'ho inserito una settimana dopo, il 29. Non ho avuto rapporti nè quella settimana nè dopo. Ho tenuto due settimane l'anello in modo che mi venisse il ciclo nei soliti giorni, poi ho avuto la pausa di sospensione con le mestruazioni e ne ho messo uno nuovo. La scorsa settimana ero coperta al 100% nonostante la pausa dello scorso mese? In tutto questo periodo ho avuto rapporti solo il Giovedí passato e il weekend, a distanza quindi di 4 settimane dal sbagliato inserimento e due dall'accorciamento del periodo di inserimento. Il ritardo nell'inserimento e aver accorciato il periodo in cui l'anello doveva stare dentro può aver abbassato la protezione quella settimana? Dopo i "pasticci" ho comunque inserito un nuovo anello, la protezione era completa?
Non ho avuto rapporti completi e la maggior parte erano protetti.
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo definirei "caos anulare"
1. non deve inserire l'anello vaginale soltanto per 2 settimane , equivale sospender la pillola al 14° giorno della pillola.
2. l'anello inserito subito dopo non aveva efficacia nella prima settimana d'uso.
3. l'ultimo anello finalmente è sicuro!!!
Buona contraccezione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Salve, scusi se riapro l'argomento.
Sabato sera mi sono iniziate le mestruazioni con i classici sintomi e le ho tutt'ora ma dall'inizio fino a questo momento sono state minime le perdite, non riempio neanche l'assorbente.
Mi sono sempre durate poco e scarse, ma puó capitare anche di averne così poche?
Posso stare tranquilla?
Grazie nuovamente

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì non deve preoccuparsi.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI