Utente 333XXX
Gentili dottori,

io soffro di sindrome dell'intestino irritabile, con conseguenti dolori del colon, dolori pelvici ecc...
Però da un po' sento anche un forte fastidio che mi sembra provenire dall'interno della vescica. A volte è un vero e proprio dolore, altre volte è un bruciore. Precedentemente, non sapendo se poteva trattarsi di bruciore vaginale, ho provato con una crema apposta, ma le cose non sono cambiate, portandomi a pensare che si tratti di un dolore che viene dalla vescica, anche perché a volte, provando a toccare e spingere leggermente, sento dolore. Quando urino ho cominciato a sentire un lievissimo bruciore ma non esagerato, non dà nemmeno fastidio.
Ho fatto ecografie per escludere problemi a pelvi e vescica, e per escludere che si trattasse dei reni, però continuo a sentire questi doloretti e questo bruciore.
Può essere collegabile ai miei problemi di colon irritabile o potrebbe essere qualcos'altro?
Vi ringrazio per l'attenzione.

Cordiali saluti,

Letizia De Cesari

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Finora per questo suo problema a chi si è rivolta?

In questi casi consiglio prima di tutto di rivolgersi a un ginecologo esperto in patologie vulvari.

Dopo aver escluso possibilità di vaginiti con visita e tampone vaginale o altro, si dovrebbe escludere anche la possibilità che si tratti di vestibolodinia o vulvodinia ad esempio.

Legga questo mio articolo e veda se si riconosce in questi sintomi e per capire di che cosa si tratta:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/908-bruciore-dolore-vaginale-rapporti-dolorosi-sintomi-vulvodinia.html

La funzione intestinale è indubbiamente molto importante, e un’alterazione dell’equilibrio intestinale inevitabilmente si può ripercuotere anche su vagina e vescica, per cui dovrebbe farsi aiutare concretamente anche da un bravo gastroenterologo se ancora non l’ha fatto.

Riguardo le sue sensazioni sulla provenienza del dolore o bruciore dalla vescica: se si tratta di un’infezione vescicale (cistite) il bruciore si accompagna alla necessità di andare spesso ad urinare ad esempio, legga quest’altro articolo per ulteriori informazioni :

https://www.medicitalia.it/salute/cistite





Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org