Ricerca gravidanza con ovaio policistico

Salve.
Siamo alla ricerca di una gravidanza da ormai 4 anni.
Io ho scoperto di avere ovaio destro policistico, ma tutto il resto è nella norma, tube pervie e utero di forma regolare. Ciclo irregolare che può variare dai regolari 28 giorni fino ai 60.
Il mio compagno ha una varicocele tra II e III grado e stanno valutando se e quando fare l'intervento. Dallo spermiogramma risulta una oligozoospermia, con motilità e morfologia nemaspermica nella norma.
A seguito della scoperta della PCOS mi è stata fatta seguire una terapia con Kipling per 6 mesi. Nei mesi seguenti (ho smesso la pillola a febbraio 2013) ho avuto un ciclo abbastanza regolare di 32-35 giorni. Da novembre-dicembre la situazione è tornata come prima, ( cicli avuti il 25/10/13 - 9/12/13 - 27/01/14 - 26/3 - 3/5 ).
A inizio 2015 inizieremo il percorso per la fivet (precedentemente siamo stati ritenuti non idonei alla IUI e quindi mandati in altra struttura per la Fivet).
Vorrei altri pareri su una cosa che mi balena nella testa da un po'. Chiacchierando con altre aspiranti mamme con PCOS, tutte mi hanno detto che a loro è stato prescritto Clomid e simili, per stimolare l'ovulazione. A me non è stato fatto fare altro oltre a quanto scritto prima. Vi chiedo, sarebbe opportuno di provare con Clomifene prima di iniziare il percorso della Fivet? O che altro potrei fare prima di arrivare a ciò?
Grazie dell'attenzione.
Saluti.
[#1]
Dr. Silvia Lovergine Ginecologo 1,7k 37
Vi sono terapie oltre a gli estroprogestinici che si possono prescrivere nel suo caso è che migliorano la situazione ovarica favorendo l'ovulazione e tra questi non il clomifene che viene prescritto nei centri di fecondazione assistita durante i programmi di stimolazione.

Dr. Silvia Lovergine

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio intanto della risposta.
Le donne con cui ho parlato non seguono alcun ciclo in centri di fecondazione assistita eppure stanno prendendo Clomid a tale scopo, su prescrizione dei loro ginecologi.
In ogni caso, presto avrò un colloquio con un nuovo ginecologo, che spero mi segua meglio per la mia situazione.
Quindi, normalmente ho altre possibili "terapie" da poter seguire per stimolare l'ovulazione, oltre al Kipling, a cui, il nuovo ginecologo, potrebbe sottopormi?
[#3]
Dr. Silvia Lovergine Ginecologo 1,7k 37
Sì sì può impiegare ma ad un livello diverso come già detto prima si possono provare altre terapie che aiutano L'ovaio a funzionare meglio
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente.
Chiedevo conferme, perchè precedentemente nessun ginecologo mi ha fatto fare altro oltre a quei 6 mesi, che non hanno comunque cambiato la situazione.
Grazie ancora della disponibilità

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test