Utente 288XXX
Buongiorno. Sono una ragazza di 27 e da 5 anni assumo pillola klaira senza mai sospendere per l'ovaio micropolicistico. Per caso tramite un eco dell' addome per controllo ho scoperto di avere piccoli calcoli alla colecisti. La prox settimana farò una visita chirurgica generale per capire il da farsi. Può essere che la pillola mi abbia formato questi calcoli? Il mio medico curante mi ha spiegato le possibili cause quali ereditarietà (mia madre anni fa è stata operata a calcoli), alimentazione scorretta e assunzione di pillola anticoncezionale. Come mi devo comportare? Ne parlerò anche con il mio ginecologo ma vorrei capire il da farsi se è meglio sospendere o meno. E poi se eventualmente mi dovessi operare in laparoscopia con Anestesia generale devo sospendere la pillola oppure no? Il bugiardino a riguardo parla di sospensione di 4/6 settimane prima di un intervento chirurgico ma leggendo su internet ci sono pareri discordanti su ciò. C'è chi la sospende chi no. Vorrei capire. In questo caso che fare? Tutte queste domande le farò sia al chirurgo che al ginecologo. Vi ringrazio in anticipo.
Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola a livello epatico potrebbe provocare delle alterazioni funzionali ed eventualmente organiche.Tali alterazioni possono provocare un effetto colostatico dovuto ad addensamento della bile , e quindi se c'è predisposizione familiare , anche la formazione di calcoli biliari .
Solitamente è preferibile sospendere l'uso di estro-progestinici prima di ogni intervento chirurgico , che può concordare con il chirurgo e l'anestesista.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Grazie dott. Per la celere risposta. Quindi mi converrebbe sospenderla a prescindere dall'intervento? E poi eventualmente dopo la rimozione della colecisti posso ricominciare ad assumere la pillola?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo dopo rivalutazione del gastroenterologo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI