Dicembre scorso la cura con visanne per endometriosi profonda e sospetta endometriosi polmonare

Buongiorno ho iniziato il 3 dicembre scorso la cura con Visanne per endometriosi profonda e sospetta endometriosi polmonare, dopo 3pnx spontanei per enfisema Bolloso bilaterale.
Sono al nono giorno dunque di ciclo e di Visanne, ma il ciclo non accenna a finire anzi ho perdite fiume con grumi, oggi, e dolori.
Volevo sapere se è normale o se devo preoccuparmi.
Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Sino a quando il VISANNE non esplica la sua azione deve ricorrere alla assunzione di coagulanti come l'acido tranexamico.
Nove giorni sono un po' pochini per giudicare l'azione terapeutica , nel frattempo le consiglio l'esecuzione di un emocromo per escludere una condizione anemica e i tempi di coagulazione.
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, in realtà i tempi di coagulazione li avevo misurati con ha. Serie di altri valori prima di assumere Visanne ed era tutto ok. So che sono pochi,mq la mia paura è che il ciclo non si fermi più e che questo influisca sulla mia situazione polmonare
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore sto continuando ad assumere Visanne, dal 3 dicembre appunto. E ho ripreso per alcuni giorni il tranex. Poi ho interrotto perché le perdite erano calate. Ora dopo 23giorni è tornato proprio il ciclo. Cosa devo fare? Riprendere tranex? Ma lo posso assumere senza temere conseguenze?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test