Utente 513XXX
Buongiorno, sono alla 32 settimana di gravidanza,nell’ultima visita il ginecologo mi ha trovato il collo dell’utero Accorciato del 50% forse a causa di una brutta colica intestinale e mi ha messo a riposo forzato con progesterone da 200 mg 3 volte al di. Per il resto la bambina e’alta e collo chiuso.La mia domanda e’: e’possibile che con la terapia la cosa rientri?In quest’epoca non è normale avvertire qualche indurimento di pancia ?Sono un po’ in ansia. Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il collo uterino se raccorciato non torna indietro, per fortuna non è presente dilatazione ("Per il resto la bambina e’alta e collo chiuso"").E' importante giungere almeno alla 34 settimana nella quale il feto raggiunge la sua maturità polmonare .
Forse non si è trattato di una colica addominale , ma di contrazioni uterine .
Continui la terapia
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Grazie mille per la risposta. Diciamo che attualmente dolori non ne ho quando cambio posizione in particolare dal letto per alzarmi ho qualche indurimento di pancia. Pensa sia normale vista l’epoca?Grazie di nuovo e scusi l’ansia.