Cambio pillola e protezione

Buongiorno, ho fatto il cambio pillola (sibilla-Naomi) dopo la pausa di 7 giorni.
Ieri sera mi è sorto un dubbio per un accaduto.
Ieri sera c’è stato uno sfregamento in piedi pene-vagina tra gambe chiuse, senza men che minima penetrazione perché a distanza comunque dalla vagina, nè eiaculazione.
Successivamente ho paura che se nel caso estremo si fosse depositato del liquido pre-iaculatorio questo possa essere stato introdotto per via manuale.
In realtà le preciso che il partner aveva urinato poco prima.
Avevo preso 3 pillole della nuova scatola.
Ne io che il mio partner abbiamo sentito contatto tra liquidi.
Devo essere in apprensione?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.2k 1.4k 190
Tranquilla , non riscontro le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata.
Secondo il mio parere la copertura contraccettiva ormonale era comunque presente.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta, per estrema precauzione ho preso la pillola del giorno dopo, entro le 24 h. Ora non essendo troppo informata sulla questione le pongo qualche domanda: ho preso la pillola del giorno dopo il 10 giorno del ciclo (4 pillole del blister nuovo), è improbabile che l’ovulazione fosse già avvenuta giusto? Essendo un cambio pillola bilanciato (sibilla-Naomi) seppur aver fatto la pausa dei 7 giorni, questo mese non dovrei ovulare giusto? (Arrivando comunque da due anni di assunzione della pillola anticoncezionale)
Lo scorso mese esattamente il 10 giorno del ciclo ho eseguito un’evo transvaginale e il follicoli maggiori erano di 8 mm, considerando che devono arrivare almeno a 18....
La prego per una risposta perché vorrei capire meglio, la ringrazio
[#3]
dopo
Utente
Utente
La prego dottore di darmi qualche risposta perché ho molta stima nei suoi confronti e riscontri
[#4]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.2k 1.4k 190
Non si tratta di ovulazione tranquilla.