Prurito intimo

Buongiorno Dottori, da agosto 2020, quindi ormai più di un anno, soffro di prurito intimo, non tutti i giorni, ma veramente molto spesso.

Uso vagisil in crema e inizialmente mi dava sollievo, ormai non mi aiuta minimamente...
A cosa può essere dovuto questo prurito?
inizia ad essere invalidante
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
La causa del prurito vulvare riconosce numerose cause dalle dermatosi come il LICHEN sclerosus al LICHEN planus , a vulviti irritative da cause allergiche a detergenti intimi , a indumenti intimi stretti , colorati e sintetici . Sicuramente dovrà eliminare l'uso di VAGISIL , che non risolve il problema trattandosi di un anestetico locale ( come metter la polvere sotto lo zerbino ) e potrebbe essere la causa di una possibile reazione allergica.
In questi casi è importante una visita VULVOLOGICA per eliminare questi dubbi.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore,io spesso mi guardo allo specchio ma non vedo nulla,la pelle apparentemente non ha alcun segno...ma evidentemente ci vuole proprio una visita vulvologica,visto che il ginecologo non ha visto nulla...provvederò a farla sicuramente.
Nel frattempo le chiedo se posso stare tranquilla o è una cosa preoccupante
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi se la disturbo nuovamente e per la mia ignoranza..il medico al quale mi ha consigliato di rivolgermi è forse un vulnologo?
[#4]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
VULVOLOGO

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5]
dopo
Utente
Utente
Sto avendo difficoltà nel trovate uno specialista,sa consigliarmi qualcuno a Milano?
[#6]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Sicuramente il prof. MURINA

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test