Cartella clinica post itg reni multicistici bilaterali

Salve a tutti, il 16 giugno 2022 abortisco tramite itg perchè mio figlio, dopo 4 mesi e mezzo si scopre avere RENI MULTICISTICI BILATERALI, malattia che lo rende incompatibile con la vita.

Io e mio marito facciamo indagini genetiche (relative a patologie renali) e non esce fuori nulla.
Mi consigliano di assumere acido folico ben prima del concepimento.

Attendiamo quindi la cartella clinica con esito autopsia del bimbo e analisi alla placenta.

Dall' analisi della placenta risulta:
-villi talora edematosi, talora fibrotici
-necrosi ischemica villositaria
-focolai di flogosi acuta della decidua capsulare
Si evince poi che il bimbo aveva anche altre malformazioni.

All'esterno:
-orecchie ad impianto basso
-edema nucale
-piramide nasale depressa posteriormente
-mano sx con pollice in flessione palmare e clinodattilia delle restanti dita
-mano dx con clinodattilia de III e I dito
-piedi marcatamente torti bilateralmente
All'interno:
-versamento pleurico bilaterale
-polmone sx bilobato
-polmone dx con scissura incompleta
-reni di dimensioni aumentate, maggiormente a sinistra
-niente vescica
-stomaco dilatato contenente materiale nerastro con piloro stenotico
Ora, il ginecologo ci ha consigliato di riparlare con il genetista e lo faremo.
Però mi chiedo, basterà?
Posso fare altro per capire se è possibile dare un nome a tutto questo?
Posso evitarlo?
[#1]
Dr. Pietro Sarcinella Ginecologo, Medico dello sport, Chirurgo plastico 505 14
Come giustamente ha detto il suo ginecologo è necessaria la consulenza genetica.

Dr. Pietro Sarcinella, Specialista in Ginecologia e Ostetricia.
Dirigente all'Ospedale San Paolo di Napoli
Studio in Napoli 3332088212

Gravidanza

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto