Coito interrotto e preservativo

Partecipa al sondaggio
Buonasera dottori ho 28 anni e una bimba di 4 non ho il ciclo dal 19 giugno ma da adolescente ho avuto il ciclo irregolare.
Ho rapporti con mio marito sempre protetti e comunque lui esce e eiacula fuori dentro la protezione quindi associamo coito interrotto e preservativo.
È il caso di fare un test?
Mi devo preoccupare o è una cosa improbabile?
Grazie attendo la vostra risposta
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Se il rapporto sessuale dal primo momento è stato protetto con preservativo e non indossato dal partner dopo aver iniziato il rapporto, non sussistono le condizioni per l’insorgenza di una gravidanza indesiderata.
Saluti
NB

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
Certamente dottore è stato protetto dall’inizio alla fine e mio marito l’ha gonfiato per vedere se fosse tutto ok ma essendo in ritardo di due mesi quasi mi vengono delle paranoie. Grazie mille dottore
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Allora nessun problema

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4]
Utente
Utente
Grazie mille dottore quindi non mi resta che aspettare il ciclo sono ormai due mesi. Ma secondo lei associare coito e preservativo diminuisce ancora di più le possibilità? È un metodo sicuro ?
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Certo, ma se deciderà per la pillola avrà maggiore sicurezza e i cicli si normalizzeranno, con una tranquillità sessuale.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6]
Utente
Utente
Attendo il ciclo e vado al controllo, comunque dottore x sicurezza l’ho fatto test ovviamente negativo la ringrazio ancora tanto attenderò allora .
[#7]
Utente
Utente
Buongiorno dottore, sono ormai 62 giorni senza ciclo mi sento gonfia ho fastidi e ho comunque male alla testa vampate ma sembra non arrivare.
[#8]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Il suo curante potrebbe indurre il flusso con un progestinico.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9]
Utente
Utente
Dottore stavo pensando di andare a fare una visita ginecologica va bene lo stesso ?