Può trattarsi di emicrania con aura?

Buonasera Dottori, sono una donna di 33 anni e da all’incirca 6 mesi ho iniziato ad avere problemi visivi tipo flash, visione doppia con la coda dell’occhio e mosche volanti a cui non ho dato particolare penso finché venerdì mattina dal nulla ho iniziato a vedere male come se mi avessero puntato un flash nell’occhio sinistro.

Sono andata al pronto soccorso e dopo una visita oculistica nella quale non è stato riscontrato nulla se non una congiuntivite, mi hanno detto che si tratta di emicrania oftalmica con aura.


Io soffro di emicrania dall’età di 9 anni e mai ho avuto questi fenomeni visivi, inoltre dopo questo episodio durato all’incirca 20 min ho avuto un mal di testa molto più blando rispetto a quelli che ho di solito anche se in maniera alternata é durato fino ad oggi (giorno in cui è arrivato il ciclo mestruale).


In pronto soccorso non mi hanno detto di approfondire con una visita neurologica e mi hanno detto di non preoccuparmi.


In questi mesi ho avuto altri sintomi come sensazione di spilli alla fronte e agli arti, dolore al cuoio capelluto ed oggi ho iniziato a dimenticare le cose (la borsa in macchina, una busta in casa) però quest’ultimo accaduto penso sia dovuto all’ansia.
Inoltre da un anno circa mi capita che nel momento del risveglio vedo sagome che non ci sono e subito spariscono, anche a questo non avevo dato particolare importanza.

Possono essere sintomi dovuti a questa cosa che mi è accaduta?


Ho paura possa essere qualcosa di più grave e sono totalmente in ansia, in ogni caso ho prenotato una visita neurologica per martedì.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

l'episodio che descrive è verosimilmente un attacco di emicrania con aura che non è poi tanto raro a manifestarsi in un paziente già emicranico di base per cui concordo con quanto Le hanno detto al P.S.
Le altre manifestazioni che descrive non sono correlate con questo episodio.
Se vuole potrà farci sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, certo le farò sapere cosa dirà il neurologo.

Comunque parlando con mio zio, anche lui soggetto emicranico, mi ha detto che anche lui prima di ogni mal di testa ormai da tanti anni gli viene questa aura e gli si manifesta alla mia stessa maniera.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Infatti l’episodio descritto è tipico dell’emicrania con aura.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, volevo informarla sulla visita fatta dal neurologo.
Dopo la visita ed avermi fatto tante domande, mi ha diagnosticato un emicrania con aura e cefalea muscolo tensiva.

Mi ha prescritto questa terapia:
- Diidergot gocce 15 gocce a colazione e 15 a pranzo (dopo 20giorni togliere quelle di pranzo e dopo altro 15 giorni togliere quelle del mattino)
- Adepril 25mg 1/2 compressa dopo cena
- Zomig 2,5 mg in caso di aura emicranica
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Bene, l'unica cosa che Le suggerisco, in caso di assunzione dello Zomig, è di assumerlo prima possibile, proprio all'inizio dell'aura ma penso che già l'abbia detto il collega.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Sisi, mi ha detto di assumerlo a primo sintomo.
Grazie mille e buona serata
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Di nulla, buona serata anche a Lei.

Dr. Antonio Ferraloro

Ciclo mestruale

Cos'è il ciclo mestruale? A quale età arriva il menarca? Cosa fare se le mestruazioni sono irregolari? Tutto quello che devi sapere sulle fasi del ciclo.

Leggi tutto