Mal di testa e cervicale

salve,sono una ragazza di 23 anni e da circa un mese soffro di mal di testa e dolori alla cervicale,mi sento tesa sulle spalle e sul collo,fino alle orecchie.a volte arrivano dei piccoli dolori prprio alle orecchie che durano qualche minuto.premetto che ho preso molto freddo,sudo molto e sono esposta a correnti fredde.lavoro in una cucina di un ristorante e la notte esco sudata da li dentro e sento il sudre che mi si asciuga addosso e inoltre il luogo presso cui lavoro è abbastanza umido.comunque,ho preso efferalgan 500 per una settimana due volte al gioro e i doloti al collo si sono calmati e il mal di testa dalle tempie si è spostato al centro della fronte,come se fosse sinusite...preciso che non sono dolori forti,ma costanti e che si verificano subito dopo pranzo (la mattina appena mi sveglio,non avverto quasi dolore).la testa mi fa male quando mi piego a testa in giu,quando alzo la fronte,il che ha fatto pensare al mio medico che sia sinusite e ho cominciato una terapia antibiotica di una settimana con augmentin e aerosol per altrattanti giorni.soon circa 4 giorni che ho cominciato la terapia,ma in realtà non vedo grandi migliormaneti,il mal di testa è nuovamente diffuso sulle tempie e sono di nuovo tesa,sebbene meno,sulle spalle.ora sono un pò preoccupata,tutti dicono che è il periodo,il freddo,lo stress.ma io sento che il dolore,sebbene sopportabile,perchè ripeto,non forte,è diffuso su tutta la testa,quando mi tocco sento il cranio indolenzito.insomma vorrei chiederle se cè da preoccuparsi,se secondo lei sono sintomo tipici del periodo,o se invece è il caso di fare una tac,il che mi spaventa e non poco,soprattutto mi preoccupa questo doloretto alle orecchie.oppure puo essere un problema di vista,io non ho maiavuto problemidi vista.la prego mi dia delle dritte,eventualmente su alcuni mrdicinali.terapie e diagnosi.grazie
cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

come Lei certamente capisce, on line è impossibile fare diagnosi. Tuttavia, dal Suo racconto, qualche ipotesi si potrebbe fare, una delle quali è rappresentata dalla cefalea di tipo tensivo che ha molti punti in comune con i Suoi sintomi. Essendo però soltanto un'ipotesi, Le consiglio di effettuare una visita neurologica e sarà il neurologo che in base alla visita Le prescriverà eventuali accertamenti, se ritenuti opportuni.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
salve dottore,ho effettuato una radiografia alla cervicale e le riporto il referto:

LIEVE RIDUZIONE DELLA FISIOLOGICA LORDOSI CERVICALE
SEGNI DI INIZIALE SPONDILO UNCATROSI-CERVICALE
CORPI VERTEBRALI IMPRONTATI DAI DISCHI INTERSOMATICI CORRISPONDENTI
SPAZI INTERAPOFISARI TRAVERSI C7-D1 RISPTRETTI BILATERALMENTE.

può immaaginare che non ho capito nulla,e le vorrei chiedere se da questo referto posso collegare il dolore alla mandibola,come se fosse mal di denti,e allla fronte o se mi consiglia comunque una radiografia facciale,poichè il dolore è diffuso alla faccia,comprende mandibola,orecchie,fronte e sotto gli occhi.grazie
diostinti sauti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

le alterazioni riscontrate alla radiografia potrebbero teoricamente procurarLe alcuni dei sintomi che accusa.
Ma siccome on line non è possibile visionare le lastre Le consiglierei di fare una visita neurologica per avere un parere più attendibile.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio,infatti la mia prossima mossa è quella di fare una radiografia facciale e poi consultare un neurologo.però io vorrei sapere il significato del referto.cos'è ernia cervicale?lordosi ?grazie
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

Le è stata riscontrata una riduzione della lordosi cervicale, cioè della curva in avanti che la colonna forma normalmente, iniziale artrosi cervicale e probabilmente una discopatia che può essere messa in evidenza (se c'è) da una RM cervicale.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
salve dottore,ho effettuato una tac massiccio facciale per riscontrare una eventuale sinusite,dato i sintomi simili ad essa,ma non è uscito nulla fortunatamente..intanto il dolore agli occhi e alla faccia in generale,soprattutto alla mandibola,mi hanno portato ad effettuare una visita oculistica dalla quale,con mia grande sorpresa,il medico oculista sembraaver fatto luce al mio problema:mi ha visitata e dopo aver cnfermato la necessità degli occhiali da riposo per uno 0.5 di astigmatismo,mi ha riscontrato proprio dagli occhi l'infiammmazione del nervo del trigemino che mi ha detto si cura banalmente con degli anti-infiammatori.mi sono recata dal medico di famiglia,che mi ha prescritto synflex 500 per 5 giorni.ma comunque,secondo lui, dovrei fare una visita dal neurologo.ora,io non vedo la necessità di fare qusta visita,anche perchè economicamente mi sta costando tutto molto caro.se il problema è stato evidenziato,perchè non prescrivermi i farmaci adatti al trigemino?a questo punto vorrei sapere s eil medico di famiglia puo prescrivermi questi farmaci,che dice essere particolari e pieni di controindicazioni?e vorei chiederle se in tal caso,puo darmi dei nomi tali da poterli menzionare al mio medico.
grazieùdistinti saluti,da me finalmente serena
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

con il Synflex ha avuto benefici?
Per quanto riguarda la visita neurologica potrebbe effettuarla, tramite la richiesta del Suo medico, dal neurologo dell'ASL che è convenzionato e al massimo potrebbe pagare soltanto il ticket in base al reddito e se la Sua regione lo prevede.

Cordiali saluti
[#8]
Dr. Sergio Formentelli Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 6,8k 208 18
Gentile paziente,
molti dei suoi disturbi mi fanno pensare ad una causa orale.

Una malocclusione delle arcate dentarie può generare cefalea moscolo-tensiva, dolori vicino alle orecchie, rumori o dolori aprendo e chiudendo la bocca (li ha?), dolori cervicali, dolori simil-sinusitici, dolori attribuiti al nervo trigemino.

Lo specialista giusto, per indagare in questa direzione, è lo gnatologo, ovvero un dentista specializzato nelle malocclusioni e nelle patologie dell'articolazione temporo-mandibolare.

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#9]
dopo
Utente
Utente
cari dottori,vi ringrazio moltissimo per i vostri consulti..il synflex dottor ferraloro lo sto prendendo da poco,oggi saà il terzo giorno,comunque ieri sono stata benino..
dottor formentelli,si tutti i sintomi che lei elenca io ce li ho,e infatti avevo pensato di recarmi da un bravo dentista che è motlo professionale e sono sicura che mi aiuterà..grazie mille
sentiti saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa