Utente 254XXX
salve dottore premetto che da un anno sono nel panico più totale,perchè ho inziato ad avvertire forti mal di testa con disturbi visivi,ho eseguito una tac massillo facciale e cranica che è risultata negativa (nel 2011 gennaio),poi ho messo holter presssiorio che è risultato positivo,avevo valori molto diversi durante la giornata es 180/135 oppure 90/60 quindi a tutt'oggi prendo lortan 50 mg mattina,ho eseguito eco addome negativa,prelievi del sangue che evidenziano ipercolesterolemia ma per il resto tutto a posto li ho fatto 3 volte nelll'ultimo anno,poi ho eseguto la risonanza cervicale che ha evidenziato una lie protisione discale a livello di c7,ho eseguito visita cardiologica 3 volte compreso doppler carotideo e arti inferiori negativi ,visita oculistica (astigmatico lieve),ho eseguto visita otorino anche questa negativa nn ho però eseguito esame audiometrico, ho eseguito prelievi specifici sui muscoli negativi per quel che concerne la pressione negativi solo un aumento della noradrenalina,ho eseguito 3 visite neurologiche che risultano nella norma ,il neurologo mi ha detto che c'è uno stato tensivo che mi determina questo forte fastidio alla testa e c'è molta rigidità dei muscoli del collo,da un poò di giorni avverto sempre più spesso queste sensazioni di sbandamento e ho la sensazione che le gambe nn mi reggono e da qualche giorno avverto anche formicoli agli arti sia superiori che inferiori i disturbi visivi compaiono a volte,sn molto stanco e stressato poichè lavoro , sn infermiereed in più svolgo anche attività politica questo disturbo mi sta condizionando molto nei rapporti e nel lavoro..sn grato se vorrete rispondermi secon do voi devo fare una risonanza o basta la tac che è però dell'anno scorso...penso a malattia importanti tipo sla o a disturbi d'asia le cosa mi consiglia grazie......

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

un disturbo d'ansia è compatibile con la sintomatologia riferita, considerando anche la negatività di ben tre visite neurologiche e la vita stressante che conduce.
<<il neurologo mi ha detto che c'è uno stato tensivo che mi determina questo forte fastidio alla testa e c'è molta rigidità dei muscoli del collo>>, ma non Le ha prescritto nessuna terapia?
Non pensi alla SLA perchè in questo caso si sarebbe rilevata qualche alterazione sospetta alla visita neurologica.
Tenga comunque sotto controllo la pressione arteriosa ed il colesterolo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 254XXX

grazie per la risposta e per la sua disponibilità,il neurologo mi aveva dato delle gtt di daparox,ma che io ho iniziato a prendere ma poi ho sospeso perchè nn pensavo fosse quello il problema,ma secondo lei dovrei eseguire una rmn o basta la tac che ho eseguito l'anno scorso? ultimamentemi sento stanco fisicamente anche se riposo ......potrebbe essere un deficit di circolazione,il mio medico mi aveva prescritto
la cardioaspirina ma io essendo giovane( 28 anni),ho deciso di nn prenderla potrebbe essere utile al mio problema visto che ho si formicoli agli arti.....grazie

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il mio consiglio è quello di seguire le prescrizioni mediche in quanto un collega non prescrive un farmaco senza un motivo. Pertanto il daparox lo riterrei indicato ma per avere i primi benefici dovrebbe avere un pò di pazienza, circa 3-4 settimane e a volte anche di più.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 254XXX

grazie mille dottore,ma mi scusi come giustificherebbe questi formicoli su tutto il corpo che avverto da qualche giorno da cosa può dipendere,e poi secondo lei sarebbe utile fare una visita otorinolaringoiatra c'è connessione ad esempio tra labirintite e formicolio ...grazie

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbero essere anche questi di origine psicosomatica. La visita otorino mi pare che l'abbia già effettuata e con esito negativo, quindi la labirintite non c'entra nulla, almeno penso.
Io ragiono così: faccio una visita, il medico mi fa una diagnosi e mi prescrive la terapia, io l'assumo e non mi faccio problemi, dopo qualche mese ritorno dal medico e riferisco come sta andando fino a questo momento, altrimenti perchè ho effettuato la visita se poi non faccio nulla di quanto consigliatomi? Non so se ho reso l'idea.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 254XXX

caro dottore aprofitto della sua disponibilità ,la tac che ho fatto l'anno scorso basta ad escludere malattie importanti?o c'è bisogno di un approfondimento?grazie

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica sarebbe più indicata in base alle Sue proccupazioni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 254XXX

Questi sintomi potrebbero essere attribuita ad un disturbo cervicale?grazie e scusi ancora

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i formicolii in tutto il corpo non hanno un'origine cervicale.

Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 254XXX

oggi ho iniziato la psicoterapia,nel frattempo mi chiedo potrebbe essere il lortan che mi crea quest'affaticamento ho letto che tra i più comuni effetti c'è l'affaticabilità e sonnolenza e meno comuni formicolii da quando lo prendo sto peggio con le gambe,mi sveglio con le gambe già stanche e doloranti.....a breve farò la risonanza celebrale...grazie per le risposte è molto cordiale

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'affaticamento come effetto collaterale del lortaan è possibile, dovrebbe parlarne col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 254XXX

grazie dottore ,protrebbero essere i miei sintomi collegati alla fibromialgia?mi può dare qualche notizia in merito a questa malattia..grazie

..

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per valutare un'eventuale sindome fibromialgica dovrebbe effettuare una visita reumatologica. Ha iniziato la terapia col daparox?
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 254XXX

si da qualche giorno....ma ancora è presto per vedere come va.....continuo la psicoterapia e a breve farò risonanza celebrale,ogni tanto adesso ho delle vampate di calore e sudorazione che poi scompaiono da cosa può dipendere ?ma poi secondo voi ho l'età per la sclerosi multipla?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una componente ansiosa è sicuramente presente e per questo, come giustamente scrive, deve attendere alcune settimane per vedere i benefici della terapia.
Anche le vampate di calore e la sudorazione possono avere un'origine ansiosa.
Riguardo l'età della SM, quella più colpita è tra i 20 e i 40 anni con prevalenza per il sesso femminile. Comunque se tutti i soggetti di questa età dovessero preoccuparsi della SM............

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 254XXX

oggi farò la risonanza , spero nn vi sia niente di grave ma mi sento molto giùbagli fisicamente ho l'impressione che le gambe nn mi reggono e ho forti sbandamenti, formicoli e dolore agli arti....(sn molto preoccupato).....questo di certo nn aiuta la mia ansia ....ho un brutto sospetto ......spero solo che mi sbagli.... grazie dottore della sua disponobilità davvero lei è molto gentile...........

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia serenamente la RM e quando avrà l'esito me lo comunichi.
Stia sereno.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 254XXX

ho esegiuto la risonanza sto aspettando l'esito con molta apprenzione,mi chiedo con la risonanza si possono vedere anche deficit circolatori celebrali..........ho iniziato un pò di attività fisica e le gambe sn migliorate un pò nn si addormentano più come prima anche se ho l'impressione che nn mi reggono continuo a prendere daparox e fare posicoterapia e il mio medico mi ha cambiato la cp della pressione mi ha dato lo zoprazide 30mg/12,5 1/2cp ritenendo che fosse il lortan a crearmi problemi di dolore alle gambe...........nn so più cosa fare....grazie tante dottore

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, con la RM vengono rilevati anche deficit circolatori cerebrali.
Non stia in ansia ed aspetti serenamente l'esito che può comunicarmelo quando lo ritirerà.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 254XXX

la rmn è assolutamente negativa,sto continuando terapia con daparox e le vertigini e quel senso di sbandamento si sn attenuati molto,anche se permane la stanchezza e il lieve dolore alle gambe e sudo molto,il formicolio è scomparso del tutto anche perchè sto facendo una lieve attività fisica e continuo la terapia dallo psicoterapeuta......ultimamente la pressione si mantiene molto bene 110/70 e prendo una cp di zoprazide da 30mg/12,5,sta andando molto meglio anche se nn mi sento al 100% ma cmq qualche preoccupazione è scomparsa...grazie del sostegno come sempre lei è gentile..........secvondo lei per quanto tempo dovrei assumere il daparox?cosa mi consiglia di fare per migliorare la mia situazione ancora d di più?grazie

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa particolarmente piacere che la RM encefalica sia negativa (sinceramente me lo aspettavo) e che la sintomatologia sia nettamente migliorata. A mio avviso il miglioramento continuerà gradualmente fino alla regressione dei sintomi. Deve solo avere pazienza perchè siamo ancora all'inizio. Se non sbaglio i calcoli non siamo nemmeno ad un mese di terapia piena e già chiede per quanto tempo deve assumere il daparox. Non si ponga questi problemi, lo deciderà lo specialista contattato ma parliamo di diversi mesi, anche qualche anno. Comunque questa decisione spetta allo specialista.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 254XXX

queste visite che ho eseguito bastano ad escludere malatie importanti tipo sm ,mi chiedo nn è che dovrei eseguire qualche indagine sulla colonna lei cosa mi consiglia?e poi il fastidio alla testa cmq permane anche se più lieve......rivoglio soltanto la mia vita ero un ragazzo molto attivo ,anche adesso lo sono ma questo fastidio mi limita molto anche se faccio tutto quello che facevo con molta paura di cadere di svenire di sentiri male......grazie dottore

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, per il momento mi pare che non occorra fare nulla. Mi pare che i miglioramenti siano avvenuti anche prima del previsto, continui serenamente la terapia e conduca una vita del tutto normale. Tra un mese circa faccia il punto della situazione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro