Forte mal di testa

Gentilissimi dott., la ringrazio in anticipo e vorrei un consulto per quanto accaduto 2 giorni fa. Mio marito che ha sempre sofferto di cervicale 2 giorni fa ha sentito un forte mal di testa, che era localizzato sia dietro la testa che davanti nella Zona delle tempie e che lui ha definito violento. Questo dolore e apparso in tarda
serata, in quanto eravamo usciti e già prima del rientro ha accusato questo malessere , che poi si è protratto per circa 1' e 30" fino a quanto rientrati a casa ho dato lui un antinfiammatorio. Al suo risveglio non ha a sentito più alcun fastidio, però a me tutto questo e sembrato un po' strano, anche perché in macchina ha avvertito a causa della posizione credo( infatti c'era traffico, ed è stato un po' di tempo con il piede nella stessa posizione ) dei formicolii sotto la pianta del piede sinistro, fastidio che poi non ha più lamentato. Sono un po' preoccupata anche perché mio marito ha 35 anni e fuma e ho paura possa aver avuto qualche patologia importante, anche se poi mi chiedo da sola se un e evento importante, come ad esempio un aneurisma, possa passare con un semplice antinfiammatorio.Spero mi rassicuri. La ringrazio ancora, saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

infatti una cefalea da rottura di aneurisma cerebrale non passa con un semplice antidolorifico senza poi lasciare altri segni.
Ovviamente on line non è possibile ipotizzare la natura del problema ma se è la prima volta che succede un controllo neurologico sarebbe opportuno.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio